SHARE

Pisa– Il team di SuperNikka si mette a volare. Proprio durante la diretta del Velista dell’Anno FIV, che ha visto tra l’altro l’assegnazione a Roberto Lacorte del Trofeo Armatore-Timoniere dell’anno, il patròn del team ha annunciato l’inizio di una campagna sui 69F foiling.

Una parte dell’equipaggio di SuperNikka sarà infatti impegnata nel circuito di regate del “monotipo volante” 69Fsailing, una piccola Formula 1 del mare che potrà contare su un circuito di regate esclusivo con tappe sul lago di Garda (14-19 luglio e 14-19 settembre), a Trieste (29 settembre-4 ottobre) e in una location ancora definire (10-15 novembre).

“Parteciperemo al circuito con due imbarcazioni, battezzate #FlyingNikka e con livree che riprendono forme e colori del prototipo Dallara con cui siamo impegnati nel Mondiale Endurance FIA WEC: nella prima sarò al timone con a bordo con Lorenzo Bressani ed Enrico Zennaro, sulla seconda regateranno Alessio Razeto di North Sails, Andrea Fornaro Navigatore e Lorenzo De Felice. A metà giugno dovremmo iniziare con la prima sessione di allenamento sul Garda, a Malcesine”, spiega Lacorte, impegnato anche nel progetto del Maxi che raccoglierà l’eredità di SuperNikka, un avveniristico 75’ da regata progettato sempre da Mark Mills e costruito da Vismara Marine Concept. “Poi da metà luglio dovremmo iniziare con le regate del circuito, che sarà altamente spettacolare, un tuffo nella vela del futuro a cui non potevamo non partecipare”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here