SHARE
Il Primo Ministro kiwi Ardern

Su Fare Vela l’America’s Cup è offerta da:

Wellington, Nuova Zelanda- Doccia fredda sui team sfidanti alla 36th America’s Cup. Il Primo Ministro neozelandese Jacinda Ardern ha dichiarato mercoledì a Wellington che secondo le attuali circostanze, i team di America’s Cup non avranno carta bianca per entrare in Nuova Zelanda.

Il Primo Ministro kiwi Ardern

La questione era stata sollevata nei giorni scorsi da American Magic, il team del New York Yacht Club che per primo ha spedito il suo AC75 (Defiant) ad Auckland, con arrivo previsto verso il 20 giugno. Il Primo Ministro kiwi ha specificato che i permessi d’ingresso dati a una cinquantina di membri della troupe del film Avatar 2, che sarà girato in Nuova zelanda, sono stati concessi su base individuale e non costituiscono comunque un porecedente per i team di AC, che sono composti da circa cento persone l’uno più le eventuali famiglie al seguito.

Le richieste dei membri dei team sono state inviate al MBIE (Ministry of Business, Innovation and Employment) e vagliate poi dal Ministro competente. Al momento attuale, ha specificato la Ardern, solo un dieci per cento delle richieste sarebbero state approvate.

Si attende, quindi, l’evolversi della fine del lockdown in Nuova Zelanda, con ulteriori allentamenti, per poter avere il permesso agli ingressi, con o senza quarantena.
American Magic e Team INEOS sono i primi team che dovranno entrare in Nuova Zelanda, visto che comunque Luna Rossa Prada Pirelli ha annunciato che si trasferirà ad Auckland solo il prossimo ottobre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here