SHARE
Sarchiapone. Foto Taccola

Gaeta– Italia Yachts e Swan 42 ancora protagonisti all’Assoluto di Gaeta. Dopo due giorni di regate del Campionato Italiano di Vela d’Altura, in corso a Gaeta fino a sabato 29, gli Italia Yachts dominano infatti le classifiche. Al termine di cinque prove, anche oggi ne sono state disputate due con vento fino a 20 nodi, nel Gruppo A l’IY 11.98 Sugar 3 di Ott Kikkas, campione del mondo ORC in carica, recupera due posizioni con i risultati 1-4 di oggi e si piazza al secondo posto della classifica (12 punti) a soli due punti di distacco dal primo, lo Swan 42 Selene (10) di Massimo De Campo. Giornata no per l’altro Swan 42 Be Wild (17-7) di Renzo Grottesi, che scende dal primo al quarto posto. Terzo posto per l’altro Swan 42 Mela di Andrea Rossi.

Sarchiapone. Foto Taccola

Nel Gruppo B l’IY 11.98 Scugnizza di Enzo De Blasio con quattro primi su cinque regate mantiene saldamente la testa della classifica (4 punti) seguito dall’IY 9.98 Sarchiapone di Gianluigi Dubbini (11 punti). Terzo il Duifour 34 Modificato Northern Light di Bignolini.

“Sono state prove dure con venti nodi anche oggi e dopo tanti mesi di fermo abbiamo affrontato queste regate con un po’ di ruggine ” dice Piero Biasi di Sarchiapone “però la barca risponde bene e dopo una piccolissima avaria, subito riparata ieri, abbiamo potuto proseguire le sfide di oggi in piena forma. Il campo di regata a Gaeta è davvero meraviglioso con sole, l’onda giusta, vento…non resta che continuare ad impegnarci per mantenere la posizione” chiude Biasi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here