SHARE

Malcesine– Iniziano oggi alla Fraglia Vela Malcesine i Campionati Nazionali Optimist Juniores, il primo dei grandi eventi dedicati alla vela nazionale giovanile. A questo link la lista degli iscritti, qualificatisi dalle varie selezioni zonali.

I Protocolli anti COVID-19, come noto, hanno fatto scegliere eventi separati al posto delle programmate regate multiclasse che si sarebbero dovute svolgere a Cagliari per i singoli e a Dervio per i doppi.
Le classi interessate sono tredici. Sei in Singolo: Optimist, Laser 4.7, Laser Radial, Open Skiff, i windsurf RSX Youth e Techno 293. Sette in Doppio: L’Equipe, RS Feva, i catamarani Hobie Cat 16, Hobie Dragoon e Nacra 15, i 29er e i 420.

Questo il dettaglio:
COPPA PRIMAVELA – Dal 31 agosto al 3 settembre la FIV ha delegato tre circoli dell’alto Garda, Circolo Vela Torbole, Circolo Vela Arco, e Fraglia Vela Riva del Garda quali organizzatori della 35ma edizione della Coppa Primavela (per i nati nel 2011, in assoluto i più piccoli, alla loro prima esperienza di regata), della 18ma Coppa del Presidente (per i nati 2009 non selezionati per il campionato) e della 16ma Coppa Cadetti (per i nati nel 2010), che quest’anno vedrà impegnata solo la classe Optimist, con i più giovani dei suoi timonieri.

ITALIANI SINGOLI – Il 26-29 agosto, ancora alto Garda, Circolo Surf Torbole, Italiani dei windsurf giovanili Techno 293 e RSX Youth, tanti eredi di Alessandra Sensini e della lunga tradizione italiana nelle tavole a vela.

Da 27 al 30 agosto, la Fraglia Vela Malcesine ospita il Campionato Italiano Optimist Under 16 (per i più grandi tra i piccoli: nati tra il 2005 e il 2009).

Poi dal 31 agosto al 2 settembre, ancora Circolo Surf Torbole con i windsurf più giovani per la Coppa del Presidente Classe Techno 293 (nati nel 2009).

I primi tre giorni di settembre (1-3), il Tognazzi Marine Village a Torvaianica (Roma) ospita una affollata edizione del Campionato Italiano e Coppa del Presidente del singolo acrobatico Open Skiff (ex O’Pen BIC), per timonieri dai 9 ai 16 anni.

Infine il Circolo Canottieri Irno di Salerno, che compie quest’anno il suo cinquantennale, dal 10 al 13 settembre ospita il Campionato Italiano Giovanile delle classi Laser 4.7 e Radial.

ITALIANI DOPPI – Si parte dal 31 agosto al 2 settembre, a Passignano, nello scenario naturalistico del Lago Trasimeno, il Circolo Velico Trasimeno ospita il Campionato Italiano Giovanile e la Coppa del Presidente delle classi L’Equipe (per gli under 12) e L’Equipe Evolution.

Un altra location iconica, Punta Ala, campo di regata tra i più famosi, si cimenta con i giovanissimi, dal 2 al 5 settembre lo Yacht Club Punta Ala ospita il Campionato Italiano e la Coppa del Presidente RS Feva (per gli under 11) della classe RS FReva, doppio molto apprezzato dai giovanissimi.

Ancora: dal 3 al 6 settembre, a Pescara il circolo Svagamente propone i Campionati Giovanili dei catamarani Hobie Cat 16 spi e Dragoon insieme al Campionato Assoluto Hobie cat 16. Dall’altra parte dell’Italia, a Sanremo, lo Yacht Club Sanremo dal 10 al 13 settembre, torna a ospitare una delle classi più popolari e diffuse tra i teenager (14-19 anni), il 420 per il Campionato Italiano Giovanile.

Sempre catamarani: dal 17 al 20 settembre il lago di Bracciano e la Compagnia della Vela di Roma ospitano l’Italiano Giovanile del catamarano acrobatico Nacra 15. Infine, si resta nel campo acrobatico dal 7 al 10 ottobre ancora a Punta Ala, per l’Italiano Giovanile della Classe 29er.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here