SHARE

Malcesine– Assegnato il titolo nazionale giovanile Optimist (149 concorrenti) a Malcesine. Purtroppo il maltempo di questo week end ha ridotto a tre le prove disputate, tutte nella prima giontata di giovedi. Mulla di fatto per tre giorni consecutivi da venerdì a domenica. Classifica quindi senza lo scarto, che vede la vittoria del genovese Alessio Cindolo (YC Italiano).

Il presidente FIV Ettorre

Presenti sul Garda anche il Presidente FIV Francesco Ettorre e il consigliere federale Pietro Secondo Sanna, responsabile dell’attività agonistica nazionale.

Il genovese classe 2007 Alessio Cindolo (Yacht Club Italiano) è il nuovo Campione Italiano Optimist grazie alla sua ottima prima giornata (4-2-6), che lo ha portato in testa con 4 punti di vantaggio sul secondo classificato finale Giuseppe Montesano (Sirena Club Nautico Triestino, 6-4-6). Terzo gradino del podio al campione europeo e mondiale team race Alex Demurtas (Fraglia Vela Riva). Rebecca Geiger (CV Muggia) ha vinto il titolo femminile, con un buon quinto posto assoluto; secondo posto ragazze alla triestina Lisa Vucetti (SV Barcola Grignano, vice-campionessa europea individuale e campionessa europea a squadre) e terzo alla palermitana Silvia Adorni (CC Roggero di Lauria).

Alessandra Sensini, direttore tecnico giovanile: “Sono contenta dei numeri dei partecipanti avuti in questi Campionati Italiani; lo sport della vela ha risposto molto bene in questa stagione nonostante la situazione Covid; già si era visto come le scuole vela durante l’estate avevano avuto un’importante crescita numerica. Sia la Federazione che le Società hanno lavorato sodo per superare l’emergenza. Come settore giovanile dopo il lockdown abbiamo ripreso l’attività, girando con lo staff tecnico su tutto il territorio italiano e visionando più di 300 atleti; un lavoro che sta portando un riscontro tangibile sull’attività agonistica nazionale, come dimostrato in questo Campionato. Per la Federazione Italiana Vela è una preziosa occasione per conoscere i ragazzi in attività, che insieme ai loro coach e alle società sportive partecipano con impegno ed entusiasmo a questi eventi a loro dedicati”.

Queste le note del tecnico Optimist Marcello Meringolo: “Va in archivio un campionato molto difficile, danneggiato da un maltempo che ci ha perseguitato. Le tre prove disputate hanno reso valido comunque questo evento. Ha vinto chi ha sbagliato meno e questo fa parte dello sport. Un grazie agli organizzatori della Fraglia Vela Malcesine per quanto hanno fatto in queste giornate, dimostrando un grande attaccamento alla classe, così come il nostro grazie va al CDR, CDP e Comitato Tecnico. Dopo un giorno di pausa, avremo la Coppa Primavela per i più piccoli. Per l’europeo che si terrà in Slovenia, dal 18 al 25 ottobre staccano il biglietto Alessio Cindolo, Giuseppe Montesano, Alex Demurtas, Adriano Cardi, Rebecca Geiger, Lisa Vucetti, Silvia Adorni e i campioni uscenti Alessandro Cortese e Federica Contardi.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here