SHARE
Da sinistra: Giacomelli, Kolic, Ronconi, Tonetti, Dazzi e Buglielli

Castiglione della Pescaia- Splendida la seconda tappa della Coppa Italia Finn organizzata nel fine settimana dal Club Velico Castiglione della Pescaia. La flotta dei 25 iscritti, da Italia e Austria, si è misurata con condizioni ideali, tipiche di Castiglione. Sabato tre dure prove con robusta brezza termica in crescendo da Ponente tra 11 e 18 nodi, con onda ideale per il pompaggio libero, e domenica altre due prove con vento da WSW tra gli 8 e i 10 nodi. Ottimo il lavoro del CDR guidato da Carlo Giuliano Tosi.

Da sinistra: Giovanelli, Kolic, Ronconi, Tonetti, Dazzi e Buglielli

Vittoria per il gardesano Marko Kolic (FV Peschiera. 1-1-1-9-4) che dopo aver dominato con tre primi le tre prove con vento forte, ha resistito domenica al ritorno di Giacomo Giovanelli (CN Fanese G. Vivani, 3-2-2-2-1). Terzo Tommaso Ronconi (Assonautica Ancona, 2-3-3-3-2). Primo juniores un timoniere del Cvcp, il diciottenne Lorenzo Tonetti, primo Master lo stesso Giacomo Giovanelli, primo Gran Master l’austriaco Gerard Weinreich, primo Gran Grand Master Marco Buglielli, primo Legend Franco Dazzi. Prima lady Tina Sperl.

La Coppa Italia Finn proseguirà al CICO di Follonica dal 17 al 20 settembre, alla Finn Cup di Malcesine e al Campionato Italiano Master di Talamone a metà ottobre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here