SHARE
Foto Battista

Salerno– Ancora vento instabile a Salerno per la seconda giornata dei Campionati Nazionali Giovanili Laser Radial e 4.7. Alcune incertezze anche da parte del Comitato di Regata, che comunque ha saputo portare a casa due prove per i Radial e una per i 4.7. Domani terza giornata, a partire dalle 11:30 e domenica le finali.

Foto Battista

Nei Radial, nella batteria Gialla si impone nella prima prova il campione del mondo 4.7 in carica Niccolò Nordera (1-6) dello RYCC Savoia su Carlotta Rizzardi (2-7) del CV Torbole, Aldo Perillo (3-25) del CN Posillipo e Sara Martina Arseni (4-3) del CDV Roma. L’atleta romana si riconferma nella seconda prova con un terzo posto dietro alla doppietta firmata CC Roggero Lauria con Claudio De Fontes(7-1) e Giulia Schio (14-2).

Nella prima prova della flotta Blu bataglia gardesana fra Mattia Cesana (1-6) della Fraglia Vela Riva e Lorenzo Predari (2-25) della Fraglia Vela Malcesine. Terzo gradino del podio di manche per Marco Gambelli (3-1) del CV Torrette che mette a referto un’ottima giornata con la vittoria di R3 che gli vale la vetta provvisoria della classifica assoluta.

Completano il podio della seconda manche di giornata Nicolas Privitera (2-20) del CV Portocivitanova e Stefano Palamara (3-15) della Compagnia dello Stretto.

In classifica generale, come detto, guida Marco Gambelli con 7 punti tallonato ad un solo punto di distanza da Niccolò Nordera, a quota 15 punti Claudio De Fontes. Al sesto posto assoluto Sofia Paradisi (8-11) del CN Sambenedettese, prima assoluta femminile con un solo punto di vantaggio su Carlotta Rizzardi e Sara Martina Arseni.

Nei 4.7, dopo un primo tentativo di prima prova, Domenico Lamante della LNI Pescara bissa il successo di ieri vincendo l’unica prova odierna. Riconferma il terzo posto di ieri Mattia Santostefano dello SV Cosulich, mentre secondo posto assoluto e di prova per Davide Chemasi della Fraglia Vela Malcesine.

Nella flotta blu successo per Alessandro Bosso del CV Muggia, che precede Jan Meletti della Fraglia Vela Malcesine e Giorgia Bonalana della Fraglia Vela Riva, seconda assoluta e prima femminile.

Completano il podio femminile provvisorio altre due atlete della Fraglia Vela Riva: Greta Moreschi, sesta nella batteria blu, e Emma Mattiva, quarta nella gialla.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here