SHARE

Marina di Scarlino- La flotta Melges 32, impegnata nel terzo evento stagionale delle Melges World League alla Marina di Scarlino, fa i conti con il forte Ponente di oggi. Le condizioni odierne si sono rivelate come previsto dai modelli meteo molto impegnative, con vento in progressivo aumento al punto da portare il Comitato di Regata a issare Intelligenza e quindi dettare la fine delle prove al termine della prima prova di oggi.

La prova odierna ha portato diversi cambiamenti nella classifica generale, a partire dal leader che ora risponde al nome di Caipirinha di Martin Reintjes: con il secondo posto centrato oggi, l’equipaggio dell’armatore gardesano neo-campione del mondo sale in vetta alla classifica, facendo scivolare al secondo posto Homanit di Gordon Nickel e Maximilian Stein, settimi nella prova odierna.

La vittoria della regata è andata a Fra Martina di Edoardo Pavesio, che grazie al primo posto centrato oggi recupera posizioni importanti in classifica, risalendo fino al terzo posto della ranking generale. Completano la top-five Russian Bogatyrs di Igor Rytov e Dumbovit di Alessandro Lotto e Flavio Campana.

Mentre il vento da Ponente continua a soffiare insistentemente sul Marina di Scarlino, toccando punte oltre i 50 nodi, i Melges 32 attendono di poter tornare a regatare per l’ultima giornata del terzo evento delle Melges World League, organizzato con il supporto del Club Nautico Scarlino. Il Comitato di Regata prevede di chiamare la flotta in acqua alle 10.00 di domani mattina, sabato 26 settembre, per completare le ultime tre prove della serie.

L’evento è organizzato dal Club Nautico Scarlino, la Marina di Scarlino e Gottifredi Maffioli, sponsor di questo evento, nonché tutti i partner dell’edizione 2020: Helly Hansen, Quantum Sails, North Sails, Garmin Marine, Rocket Performance, Rigoni di Asiago, Azienda Agricola il Ponte, Revi Trento Doc, Loison Pasticceri dal 1938, Dai Dai, Le Formiche di Fabio Vettori, La Thuile, boutique hotel Rifugio Azul (Minorca) e Rifugio hotel Lilla (La Thuile), Equilibra, Cedea, Sabatini Gin, Free Ride Cosmetics e One Ocean; nonché del contributo diretto dei Team Partners UYN Sports.

Melges Europe e la Melges World League sostengono il messaggio di One Ocean Foundation avendo sottoscritto la Charta Smeralda.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here