SHARE

Attersee, Austria– Iniziato oggi sul Lago Attersee, in Austria, l’Europeo delle classi Nacra 17, 49er e FX. La regata riveste particolare importanza per essere il primo appuntamento che assegna un titolo continentale dopo la sosta forzata per il Covid.

Nei Nacra 17 tre prove disputate. In testa gli svedesai Jarudd-Jonsson (2-1-7), che precedono i campioni olimpici Santiago Lange e Cecilia Carranza (9-3-2) e Vittorio Bissaro e Maelle Frascari (1-6-8), terzi e primi degli italiani. Quarti Ruggero Tita e Caterina Banti (17-2-4). Seguono: 14.Ugolini-Giubilei; 23.Centrone-Cialfi. Solo trenta i Nacra 17 al via (una batteria).

Bene gli italiani anche nei 49er. In testa i croati Sime e Mihovil Fantela (11-1-3), che precedono i tedeschi Fisher-Graf e gli olandesi Lambriex-van Vugt. Ottimi quarti Uberto Crivelli Visconti e Leonardo Chistè (13-4-2). 22.Barison-Torchio; 28.Anessi-Gamba. Simone Ferrarese e Gianmarco Torni fanno seguire un ritirato e un ventesimo al secondo della prima prova e sono al momento 36esimi sui 55 equipaggi in regata (due batterie).

Negli FX donne in testa le tedesche Lutz-Beucke (5-1-1) davanti alle norvegesi Naess-Ronningen e alle svedesi Wester-Netzler. Buon inizio di Carlotta Omari e Matilda Di Stefano, quarte con un 6-2-4 nelle tre prove disputate. Seguono: 9.Germani-Bertuzzi (10-3-7); 17.Stalder-Speri; 21.Porro-Carraro; 28.Passamonti-Fava. 40 equipaggi iscritti (due batterie).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here