SHARE

La Valletta, Malta– Maserati Multi 70 ha vinto in tempo reale tra i multiscafi MORMA la Rolex Middle Sea Race. Il trimarano di Giovanni Soldini, che contava tra gli altri anche su Lorenzo Bressani e Vittorio Bissaro, ha tagliato la linea d’arrivo nella Marsamxett Harbour alle 20:36 di oggi dopo un appassionante duello con l’altro MOD 70 Mana di Riccardo Pavoncelli durato per tutte le 606 miglia dell’iconica regata del Royal Malta Yacht Club.

Maserati all’arrivo a Malta

A bordo di Maserati hanno regatato Giovanni Soldini, Lorenzo Bressani, Vittorio Bissaro, Nico Malingri, Oliver Herrera Perez, Cedric Bader e John Elkann.

Maserati ha inseguito fino a Stromboli per poi navigare fianco a fianco di Mana per tutta la costa nord della Siclia fino alle Egadi. Maserati ha poi preso la testa nel Canale di Sicilia, doppiando Pantelleria con circa tre minuti di vantaggio, che a Lampedusa erano diventati quindici. 15′ 29″ il vantaggio su Mana all’arrivo nella Marsamxett Harbour. Due giorni, otto ore e 31 minuti il tempo ufficioso per i Line Honour multiscafi.
Mana ha prevalso invece in tempo compensato.

Maserati Multi 70. Foto Studio Borlenghi

Tra i monoscafi in testa in reale a Pantelleria ancora il Volvo 70 I Love Poland, seguito dal 60 piedi Wild Joe (HUN).

2 COMMENTS

  1. Miche’
    Line HonurS
    E – secondo me – i “onori di linea”, come si potrebbe tradurre grossolanamente, suona piuttosto male. Così come anche i “linea degli onori” che sarebbe più vicino al significato originale.
    Io – da gnurant – avrei messo “la”, focalizzando su linea, ma non ci metterei la mano sul fuoco

    Ma scrivere in itagliese “vittoria in tempo reale” invece che impelagarsi in cose che non si conoscono?
    Faceva poco velista trendy?
    Aspe’ che finisco di leggere l’articolo …

    • Ciao Nuvola,
      proprio per scrivere in italiano corretto… i termini inglesi in italiano scritto non riportano il plurale (la s).
      Si dice quindi “line honour” e non “line honours”, esattamente come si scriverebbe “alcuni weekend” e non “alcuni weekends”.
      Altro tema se conviene usare “line honour” o “vittoria in tempo reale”. Crediamo sia meglio il termine inglese, perchè il primo in reale in realtà non è una vittoria, ma semplicemente la prima barca che taglia l’arrivo in tempo reale.
      La vittoria overall nelle regate offshore tra barche diverse è sempre e solo quella in handicap.
      Per evitare la confusione che si creerebbe con i termini “vittoria in tempo reale”… vittoria appunto… ci pare che forse usare la dicitura inglese “Line Honour” sia preferibile, anche perché nel linguaggio velico internazionale ha assunto un significato riconosciuto. “Onori di linea” suonerebbe un po’ orrendo, non trova?
      Forse si potrebbe usare “primo in reale”, questo sì.

      Un saluto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here