SHARE

Auckland– E alla fine la Prada Cup e l’America’s Cup si potranno disputare anche nei campi di regata B e C, quelli più sotto costa e visibili da terra. Ports of Auckland, l’autorità che regola l’accesso ai porti di Auckland, ha cambiato idea dopo le molte pressioni ricevute dal defender Emirates Team New Zealand e dalla città di Auckland.

I campi di regata, quindi, potranno essere utilizzati anche per i round robin della Prada Cup, oltre che per la finale della stessa e l’America’s Cup Match il prossimo marzo 2021.

Lo conferma ETNZ in un comunicato stampa, in cui si specifica che Ports of Auckland concederà l’uso di tali campi per altri dieci giorni più sei di riserva, con la conseguente chiusura dell’accesso al canale d’approccio ad Auckland tra le 13 e le 19 in cui tali campi saranno utilizzati secondo le decisioni del Race Director.

Gran Dalton ringrazia… ma si tratta anche di una vittoria di Luna Rossa Prada Challenge che ha visto premiata la sua fermezza.

Luna Rossa si è allenata oggi molto vicino ad American Magic sul campo E.

Foto Gladwell/Sail-World

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here