SHARE

Su Fare Vela l’America’s Cup è offerta da:

Auckland– L’attesa sta per finire. Comunicato il formato delle PRADA America’s Cup World Series Auckland e della PRADA Christmas Race, l’esordio ufficiale, e anche attesissimno, degli AC75 in una vera e propria regata.

Il Defender della 36th AC Emirates Team New Zealand, il Challenger of Record Luna Rossa Prada Pirelli Team, e gli altri due sfidanti INEOS TEAM UK e New York Yacht Club American Magic si misureranno in quattro giorni di intense regate nella Waitemata Harbour e nel Golfo di Hauraki.
Le regate si svolgeranno tra le 15 e le 18 ora locale, ovvero tra le 4 e le 7 del mattino in Italia.

La prima regata sarà proprio tra Te Rehutai (ETNZ) e Luna Rossa, seguita da quella tra BRITAnnia e Patriot.
Ci sarà la diretta su YouTube.

Gilles Martin Raget ha realizzato questa eccellente video comparazione tra Te Rahunai e Luna Rossa, impegnate in bolina e una virata:

Nei primi tre giorni, 17-19 dicembre, si disputeranno dodici match per due round robin completi, ovvero ogni team incontrerà ciascuno degli altri per due volte.

Il quarto giorno, 20 dicembre, la Prada Christmas Race sarà disputata con due semifinali (gli accoppiameni in base alla classifica delle ACWS), i vincenti disputeranno la finale per il primo posto, i perdenti quella per il terzo.

La classifica delle ACWS Auckland e della Prada Christmas Race servirà poi per stabilire gli accoppiamenti (pairings) nella Prada Cup Challenger Selection Series, che inizierà il 15 gennaio.

Le regate si disputeranno su un percorso a bastone bolina-poppa, con partenza in bolina, e dureranno tra i 25 e i 30 minuti l’una. I limiti di vento saranno tra 6,5 e 21 nodi di vento reale.

La pianta delle basi e del VIllaggio America’s Cup

Arriva intanto il primo fermo immagine sul sistema di controllo della doppia randa di un AC75. Si tratta di BRITAnnia di INEOS Team UK vista da un drone:

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here