SHARE

Cape Leeuwin– Fallisce il tentativo di record al Trofeo Jules Verne, il giro del mondo in equipaggio senza scalo, di Sodebo Ultim 3 di Thomas Coville. Dopo 16 giorni di mare, nei quali il trimarano Ultime aveva già superato le Kerguelen, nel Sud Indiano, si è dovuto arrendere ieri venerdi 11 dicembre per la rottura del timone di dritta. Nonostante i tentativi di riparazione in mare, la potenzialità di Sodebo Ultim 3 non era garantita al 100 per cento, fattore indispensabile per provare a battere il record di Idec Sport, fissato in 40 giorni 23 ore e 30 minuti.

Il tentativo era iniziato da Ouessant il 25 novembre scorso alle 2:55 UTC. Al momento del ritiro, Coville e il suo equipaggio avevano un ritardo di una cinquantina di miglia sul passaggio record di Idec.

Coville ha deciso di dirigere sull’isola di La Reunion, territorio francese d’oltremare distante 2300 miglia, dove concludere le riparazioni prima del rientro in Francia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here