SHARE
19/12/20 - Auckland (NZL) 36th America’s Cup presented by Prada Race Day 3 Luna Rossa Prada Pirelli Team, Emirates Team New Zealand

Auckland– Dopo un’altra notte di passione Emirates Team New Zealand (5-1) vince la Prada AC World Series, primo evento ufficiale della 36th America’s Cup ed esordio in regata dei fantasmagorici monofoil AC75. La nuova classe della Coppa America, che solo due anni fa sembrava persino esagerata e impossibile da realizzare, si rivela sempre più una scelta che va oltre le stesse previsioni e oscura i precedenti foiling cat ad ala rigida. Un salto in avanti per prestazioni, agilità e spettacolo da cui difficilmente la Coppa tornerà indietro.

La regata decisiva tra ETNZ e Luna Rossa.

Luna Rossa (3-3) batte facilmente i derelitti britannici e poi, nel match decisivo, strapazza i kiwi nel prestart, con la coppia Spithill-Bruni, che parte decisamente avanti grazie al killer instinct da match racer di Spithill e alla perfetta chiamata di Francesco Bruni che si accorge di un salto di vento a sinistra all’ultimo istante. Partenza stravinta. La prima bolina viene gestita in controllo con 32″ di vantaggio in boa, poi nella poppa il vento cala e Te Rehutai finisce in un buco cadendo dai foil. La regata sembra finita, ma la stessa sorte tocca poco dopo a Luna Rossa, che resta bloccata a 5 nodi sull’acqua in assetto dislocante, mentre i kiwi riescono a prendere una raffica e ripartire. Da non credere, recuperati 600 metri in pochi secondi.
Luna Rossa, però, dimostra ottima velocità con vento leggero e si rifà sotto, con ETNZ che alla fine vince la regata decisiva per soli 16″.

Luna Rossa dimostra di esserci e combatte alla pari del defender, se non meglio in diverse fasi della regata. Buona notizia per Max Sirena e il suo equiupaggio.

American Magic (4-2) si conferma ad alto livello. Perde dai kiwi per un unico errore, una caduta dai foil evitabile dopo aver condotto alla prima bolina per 3″, ma regata poi molto bene dimostrando la consueta ottima velocità in poppa. Scontata la vittoria contro BRITAnnia (0-6), oggi in grande difficoltà nel vento leggero e brutto anatroccolo di una flotta altrimenti di altissimo livello. Per Sir Ben Ainslie, assai cupo al timone, si prospettano settimane difficili.

Luna Rossa nella regata vinta oggi contro BRITAnnia

La classifica
Te Rehutai (ETNZ) 5-1
Patriot (American Magic) 4-2
Luna Rossa (Luna Rossa Prada Pirelli) 3-3
BRITAnnia (INEOS Team UK) 0-6

La conferenza stampa di day 3

Jimmy Spithill, timoniere
“Abbiamo avuto una BUONA giornata, con due prove. La prima è stata abbastanza convincente, abbiamo avuto una bella velocità sugli inglesi. La seconda regata è stata una bella lotta con i kiwi. Abbiamo fatto una buona partenza, guadagnando un bel vantaggio. Purtroppo finiti in un buco di vento, siamo caduti dai foil e ci abbiamo messo un po’ a ripartire. I kiwi sono riusciti riprendere velocità prima di noi, ma da quel momento in poi è stata una regata piuttosto serrata. Senza dubbio, abbiamo ancora un bel po’ di lavoro da fare in vista della PRADA Cup. I neozelandesi hanno un significativo vantaggio in un range di vento abbastanza ampio, ma per un po’ non saranno loro a preoccuparci, dobbiamo pensare alla PRADA Cup.”

19/12/20 – Auckland (NZL)
36th America’s Cup presented by Prada
Race Day 3
Luna Rossa Prada Pirelli Team, Emirates Team New Zealand

Domani la Christmas Race, con semifinale tutta da godere tra Luna Rossa e Patriot, mentre Te Rehutai sfiderà BRITAnnia. Poi finale e finalina a concludere questa fase preliminare di una 36th America’s Cup che promette scintille a partire dalla Prada Cup del prossimo 15 gennaio.

19/12/20 – Auckland (NZL)
36th America’s Cup presented by Prada
Race Day 3
Emirates Team New Zealand, New York Yacht Club American Magic

Se con vento medio-forte gli AC75 fanno paura, anche con vento leggero danno spettacolo, con la regata mai conclusa, grazie ai notevoli incrementi o decrementi di velocità legati al vento a chiazze nel campo C. Facile perdere o recuperare, con barche che riescono a fare 30 nodi con soli 8 nodi di vento reale ma che se cadono dal volo si piantano a 7/9 nodi.
Luna Rossa manovra molto bene e dimostra di saper essere aggressiva nelle prepartenze, tornate finalmente al vero match race. American Magic va forte e i kiwi forse hanno qualche dubbio in più ripetto a una settimana fa. Ci sono tutti gli ingredienti per una Coppa che potrebbe entrare nella storia.

Grande successo delle nostre dirette notturne.

Auckland– Cresce la passione. I dettagli tecnici si rivelano. Gli AC75 iniziano a mostrare le loro potenzialità… macchine veliche da regata capaci di prestazioni strabilianti ma anche di una versatilità e manovrabilità migliore dei passati foiling cat ad ala rigida.
La 36th America’s Cup è ancora in fasce ma promette di crescere sana e bella fino ad appasionarci all’apice della sua maturità sportiva, dal prossimo 15 gennaio, data d’inizio della Prada Cup, al 6 marzo 2021, data iniziale dell’America’s Cup Match Presented by Prada.

Seguite con noi dalle 2:50 del 19 dicembre, nelle nostre sempre più affollate notti da carbonari velici, anche la terza giornata della Prada AC World Series. Inviate le vostre domande e commenti per divertirci insieme.

Basta collegarsi ai seguenti link, aprendo due finestre separate o utilizzando due diversi device (o televisione sintonizzata su Rai 2 con il nostro audio a parte):

Link feed internazionale: https://youtu.be/IvFn_sXRxHk

Link per il nostro commento: https://youtu.be/arWZbb4RFwk
Con Michele Tognozzi, Vittorio d’Albertas e Pietro Pinucci. Questa sera anche un ospite assai competente, l’olimpionico ed ex skipper di America’s Cup Luca Devoti che ci ha dato queste impressioni tecniche e opinioni su quanto visto sin’ora:

Le immagini in diretta di day 3, commento internazionale con Ken Read

 

Il programma della terza giornata

Luna Rossa regaterà alle 3:12 contro INEOS Team UK, per poi combattere di nuovo contro ETNZ nell’ultima attesissima sfida di giornata intorno alle 5 del mattino.

 

La classifica
Te Rehutai (ETNZ) 3-1
Patriot (American Magic) 3-1
Luna Rossa (Luna Rossa Prada Pirelli) 2-2
BRITAnnia (INEOS Team UK) 0-4

Previsioni meteo
Vento da NNE sugli 8-12 nodi, parzialmente coperto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here