SHARE
L'arrivo della seconda prova nei Radial vinta da Federico Andrei. Lorenzo Tonetti, secondo, precede Filippo Pasqui, terzo.

Livorno– Il Circolo Nautico Livorno ha organizzato ieri il suo tradizionale Trofeo Lupidi, valido quest’anno come prima prova delle selezioni zonali Laser per la Seconda Zona FIV. Una giornata difficile, ma ben condotta dal presidente del Comitato Carlo Giuliano Tosi, che è riuscito a completare due prove valide, con Tramontana instabile tra i 5 e i 12 nodi nella prima prova e un N poi girato a NW sui 5-7 nodi nella seconda. Mare di fondo di scaduta da Libeccio.

49 i timonieri in regata, tra cui molti volti nuovi appena passati dall’Optimist al Laser 4.7. Nella classe d’iniziazione, il 4.7 (22 iscritti) dominano le ragazze con successo della spezzina Valentina Chelli (CV La Spezia, 1-4), che precede la viareggina Emma Maltese (CN Livorno, 2-3) e Gianluca Fahr (LNI Follonica, 4-2).

L’arrivo della seconda prova nei Radial vinta da Federico Andrei. Lorenzo Tonetti, secondo, precede Filippo Pasqui, terzo.

Nei Radial (17 iscritti) vittoria del locale Federico Andrei (CN Livorno, 1-1). Secondo posto per il fiorentino Lorenzo Tonetti (Club Velico Castiglione della Pescaia, 5-2) e terzo per Niccolò Galimberti (CV La Spezia, 2-5), che è anche il primo Under 17. L’elbana Nicol Segnini (Club del Mare, 7-4) è prima femminile. La locale Elisa Di Sante è prima femminile Under 19.

Negli Standard (10 timoneiri) dominio del talentuoso diciassettenne Attilio Borio (CV La Spezia, 1-1), alla sua prima regata in Standard. Secondo posto per Stefano Meciani (LNI Follonica, 2-4) e terzo per Alessandro Morera (CN Livorno, 4-3), anche primo dei Master.

Ottima l’organizzazione del CN Livorno coordinato da Marcello Turchi. Presente il presidente AICL Gianni Galli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here