SHARE

Milano– All’ultima avvincente America’s Cup è mancata forse l’acuta penna di Luca Bontempelli. Per rimediare, arriva adesso in libreria il suo ultimo libro, un testo che si propone di raccontare e documentare le origini stesse dello yachting, inteso come sport della vela. Un’opera che sin dall’introduzione si propone come un testo fondamentale per gli appassionanti di mare e non solo.

L’invenzione della regata, quando navigare è diventato sport“, racconta in 350 pagine arricchite da illustrazioni e documenti originali la nascita dello sport della vela così come lo intendiamo oggi. Dalla navigazione a vela per spostarsi, esplorare, commerciare e far la guerra dominando i mari si arriva alla navigazione per diletto e infine alla sfida sportiva. La stessa America’s Cup, nata il 22 agosto 1851 all’Isola di Wight, nasce come sfida, non propriamente come un evento codificato.
Dal 1661, anno della prima regata documentata, si arriva all’inizio del XX Secolo. Più di due secoli di storia nautica che Bontempelli riesce, con la sua consueta verve, a raccontare nei dettagli appassionando i lettori.

Il libro è disponibile in edizione cartacea e in edizione Kindle.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here