SHARE
Foto Di Fazio

Formia– Dopo i Laser/ILCA e i 420 a Formia arrivano gli Optimist, per la seconda tappa dell’ Optisud, tradizionale appuntamento con le classi Optimist. Attesi 250 giovani velisti e veliste, di scena per la Divisione A (Juniores) e la Divisione B (Cadetti).

Foto Di Fazio

L’Optisud ha già vissuto nel mese di marzo, in quel di Crotone, la sua prima prova, ed ora si appresta a vivere la seconda nelle acque del sud pontino (la terza ed ultima prova si terrà a Roseto degli Abruzzi, nel mese di maggio), dando vita alla competizione alla quale il Cn Caposele, con il patrocinio del Comune di Formia, della Camera di Commercio di Frosinone e Latina, e di concerto con gli altri circoli velici, sta lavorando da tempo.

La seconda tappa dell’ Optisud costituisce la chiusura della prima fase del calendario agonistico che il sodalizio diretto da Raffaele Giarnella ha organizzato.
Un ultimo appuntamento, prima della grande estate nella quale il Golfo di Gaeta si colorerà del campionato europeo classi 420 e 470, e addirittura del campionato mondiale dei cat Formula 18

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here