SHARE

Vada– La seconda tappa del Campionato Italiano di Kite Foil Open si è svolta sabato e domenica a Vada (LI). Vittoria open per il francese pluricampione del mondo Maxime Nocher che si è aggiudicato la vittoria della gara lasciandosi alle spalle lo sloveno Tony Vodisek, distanziato di solo 3 punti.
Terzo classificato e primo tra gli italiani, Mario Calbucci, che si è preso la rivincita su Lorenzo Boschetti (sesto al termine delle due giornate di regate) vincitore della prima tappa del campionato.

Prima tra le donne, la francese Lauriane Nolot, seguita dalla nostra Maggie Pescetto. Ancora una volta degna di nota la prestazione del giovane Riccardo Pianosi che con un settimo posto assoluto, si è dovuto arrendere solo al pari età di Singapore, Maximilian Maeder.

Ben 10 le regate svolte nella due giorni, con condizioni davvero impegnative e range di vento diversificati che hanno costretto gli atleti ad utilizzare più tipologie di vele, dai 21 mq fino alla 9 mq. Questo ha reso la gara sempre stimolante e davvero molto tecnica. Tantissimi i “bullet” e le vittorie delle singole regate, che sono andate, oltre al vincitore Maxime Nocher, anche a Florian Gruber, Tony Vodisek e Lorenzo Boschetti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here