SHARE

Genova– Dopo la partenza di ieri il GP d’Italia dei Mini 650 Coppa Alberti dello YC Italiano entra nel vivo. A 24 ore dal via, la flotta dopo aver passato Capraia e l’Isola d’Elba, è allungata lungo la prima tratta da Genova a Giannutri.

Dopo una bella partenza con circa 10/12 nodi da Nord, il gruppo ha navigato sempre veloce sfruttando le brezze di NE e al momento i primi tre stanno per lasciare alla loro destra l’isola di Giannutri per fare poi rotta verso l’isolotto dei Monaci in Sardegna.

In testa il proto Gigali 1011 di Matteo Sericano e Giovanni Mengucci che in 24h hanno fatto circa 170 miglia e ora navigano a 8 nodi. Dietro di loro, a circa 10 miglia, il ‘solito’ match race tra 993-Edilizia Acrobatica di Alberto Riva e Fausto Cella che naviga appaiato al fortissimo duo francese Anne-Claire LE BERRE / Amelie Grassi a bordo di 1005 Millenium.

A valutare il tracking e in attesa di conferme ufficiali, il 452 Ingegneria del Sole ha messo la prua verso Genova mentre il Mini 816 Adhoc di Marc Gini e Loic Poulmarch è in rotta verso Bastia, probabilmente per delle riparazioni.
Girato Giannutri, i concorrenti punteranno a Est verso la Sardegna e dovranno gestire bene il calo di vento previsto per la giornata di oggi.
Tracking online qui: https://yb.tl/gpi2021

Il video della partenza (di Alberto Origone):

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here