SHARE

Marina di Ragusa– I migliori equipaggi di Nacra 17 sono in questi giorni a Marina di Ragusa, ospiti del CV Kaucana, per preparare al meglio le Olimpiadi di Tokyo della prossima estate.
Il coach FIV Gabriele Bruni ha scelto questa location nel sud della Sicilia, “Perché qui si sta alla grande e offre condizioni simili a quelle che avremo a Enoshina”, ci dice Ruggero Tita, timoniere del Nacra 17 azzurro che rappresenterà l’Italia all’Olimpiade.

Il nostro video con le dichiarazioni di Ruggero Tita e il campione olimpico Santiago Lange da Marina di Ragusa:

Molto bello sentire Santiago Lange, 59enne leggenda della vela olimpica, che da campione in carica (oro a Rio 2016 per l’Argentina insieme a Cecilia Carranza) dice di “Avere molto da imparare da giovani come Ruggero Tita. Al momento lui è più avanti di noi e stiamo lavorando molto bene. Qui mi sento come a casa”. Un esempio di umiltà e forza.

Oltre a Tita-Banti e Lange-Carranza, a Marina di Ragusa si stanno allenando anche gli sparring azzurri, i giovani e talentuosi Ugolini-Giubilei, gli equipaggi austriaco Zajac-Matz e britannico Giomson-Burnet, con coach del livello di Roman Hagara e Iain Percy, entrambi campioni olimpici tra Tornado, Finn e Star. Presente anche l’ex campione del mondo (con il grande Giorgio Zuccoli) Angelo Glisoni, coach del team olimpico austriaco.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here