SHARE

Taranto– La conferenza stampa di presentazione del SailGP in programma nel Mar Grande di Taranto il 5-6 giugno prossimi.

Una notizia in anteprima: le regate saranno trasmesse in diretta su RAISport il 5 e 6 giugno a partire dalle 13:30

Francesco Bruni, che a Taranto sarà flight controller su Japan SailGP Team di Nathan Outteridge ha risposto così alla nostra domanda sulle differenze tra F50 e AC75:
“Premetto che ho due ruoli diversi. In America’s Cup ero timoniere e qui sono controllore del volo. Devo dire che gli AC75 della Coppa in bolina hanno raggiunto ormai prestazioni incredibili, davvero stupefacenti e sono più veloci degli F50. Al lasco e in poppa, invece, gli F50 si equivalgono come prestazioni.
Avevo già lavorato allo sviluppo degli AC50 come secondo timoniere di un altro team alle Bermuda e devo dire che dal 2017 gli F50 sono stati migliorati molto. Sono barche davvero difficili da condurre, con i timoni che vanno spesso in ventilazione. Posso dire che gli F50 garantiranno un grande spettacolo a Taranto”.

Taranto punta moltissimo sul SailGP per riposizionarsi sulla carta nautica come una delle capitali del mare e del turismo mediterraneo. Lo hanno ribadito il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci e il Governatore della Regione Puglia Michele Emiliano, sottolineando come Taranto vuole porsi come esempio della decarbonizzazione del territorio.
Melucci ha anche ribadito la sinergia con la Marina Militare, che proprio a Taranto ha la sua base operativa centro sud, e con tutte le associazioni veliche tarantine e con la Federazione Italiana Vela.

Il sindaco ha anche annunciato che i loghi di Taranto capitale di mare saranno a bordo dell’F50 francese, terzo classificato nella prima tappa del SailGP alle Bermuda, proprio per sottolineare la centralità del porto pugliese nell’ambito delle rotte crocieristiche del Mediterraneo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here