SHARE

Powered by:

 

Genova– Vanno ad ARCA SGR i line honour della Rolex Giraglia 2021. Il 100 piedi del Fast & Furious Sailing Team di Furio Benussi ha concluso le 241 miglia della classicissima dello YC Italiano alle 14:08:10 di oggi, impiegando poco più di 24 ore per concludere la regata partita ieri da Sanremo.

Arca in approccio a Genova. Foto Borlenghi
Arca doppia la Giraglia. Foto Borlenghi

Arca ha preceduto Magic Carpet Cubed, arrivato alle 14:23 e Leopard 3 che ha concluso alle 15:32.

26 ore 8 minuti e 10 secondi è il tempo che ha impiegato a coprire le 241 miglia del percorso della Rolex Giraglia 2021 il maxi 100′ Arca SGR di Guido e Adalberto Miani, con Furio Benussi come skipper e un equipaggio di talenti come Vittorio Bissaro, Andrea Caracci, Nicolas Brezzi, Stefano Spangaro (boat captain), Lorenzo Bressani, Andrea Ballico e tanti altri che hanno compiuto l’impresa. “La vittoria in tempo reale era il nostro obiettivo – ha raccontato all’arrivo proprio Guido Miani – ma è stata incerta fino alle ultime miglia con Magic Carpet Cubed che ci è stato vicinissimo per tutta la regata. Abbiamo navigato sempre bene e al massimo della velocità, un po’ lenti nella prima parte della regata con venti piuttosto leggeri, ma siamo stati ricompensati da una tratta finale fantastica. Dal giro della Giraglia abbiamo toccato punte di oltre 21 nodi di velocità. Il record in queste condizioni era impensabile, ma la barca ha dimostrato tutto il suo potenziale contro avversari non facili”. Per il vincitore overall in compensato IRC si dovrà attendere l’arrivo della gran parte delle barche. Al momento sembra in testa il 52 piedi francese @Robas.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here