SHARE

Malcesine– Torna la FOILING WEEK 2021 di Malcesine. Giunta alla sua XII edizione, dal 1 al 4 luglio la FOILING WEEK proporrà nelle ventose acque estive del Garda veronese regate, forum, trial, con la partecipazione di alcuni dei più grandi nomi nel mondo della vela.

RACING
Le regate, supportate da Sailmon Instruments (https://sailmon.com/), vedranno coinvolte 4 classi: Moth, Waszp, ETF 26 e Wingfoil con l’Euro Cup. Tutte le prove prenderanno il via nel pomeriggio di giovedì 1 luglio.

Le regate Moth, pienamente supportate dalla nostra partnership con Liberty Bitcoin Fund (https://www.libertybitcoinfund.com/), vedranno partecipare alcuni dei migliori velisti al mondo, con atleti del calibro di Tom Slingsby, Ian Jensen, Paul” Goody” Goodison, Checco Bruni e tanti altri.


I Waszp vedranno molti giovani sia uomini che donne mettere alla prova le loro abilità l’uno contro l’altro, in un luogo con condizioni senza eguali. Ogni giorno, in collaborazione con il Magenta Project (https://themagentaproject.org/), sarà tenuto un briefing e debriefing per tutte le donne in regata; a presenziarlo saranno Liv Mackay della Nuova Zelanda, Margherita Porro dell’Italia e Franziska Mage della Germania, tutte giovani e talentuose veliste, con l’obiettivo di fornire quante più conoscenze possibili a tutti i partecipanti.


Dopo il successo dello scorso anno tornano le regate di wing foil, spettacolari come sempre, e per la seconda volta avremo il catamarano ETF 26, ideato dal quattro volte vincitore della Jacques Vabre Race, Jean-Pierre Dick, e disegnato da Guillaume Verdier, l’architetto navale di Emirates Team New Zealand, barca vincitrice della 34a edizione dell’America’s Cup.

Per la prima volta, la Foiling SuMoth Challenge mostrerà i frutti della fase 2 della competizione con un test di velocità sull’acqua in cui le squadre di studenti metteranno alla prova i loro concept di Sustainable Moth contro il GPS.

Tutti i premi della regata saranno realizzati con compositi in fibra di carbonio riciclata forniti dal nostro partner Microtex composites (https://microtexcomposites.com/); un grande ringraziamento va anche a Gac Pindar (https://gacpindar.com/), nostro partner logistico, e Helly Hansen (https://www.hellyhansen.com/en_it/), nostro partner ufficiale di abbigliamento.

FORUM
Come ogni anno i nostri forum, promossi da Gurit (https://www.gurit.com/), in collaborazione con Persico Marine (https://www.persicomarine.com/), sono qui per portarvi le ultime notizie sul mondo del foiling e sul mondo della vela in generale, con ospiti d’eccezione da tutto il mondo.


Diamo il via il 1° luglio con “Volare oltre le barriere: sventare per l’equità di genere negli sport acquatici professionisti?” con ospiti che includono Jimmy Spithill, Daniela Moros e Liv Mackay, seguito a breve da “IMOCA Future: Too Far, Too Fast, What is too much risk for the human Pilot?” Con Sam Manuard e Antoine Mermod come speaker chiave. La SuMoth Challenge, in collaborazione con 11th Hour Racing (https://11thhourracing.org/), vivrà le sue fasi finali qui alla Foiling Week con un forum dedicato alla sostenibilità e all’innovazione; saranno presenti tutte le università partecipanti: Politecnico di Torino Sailing Team, Politecnico di Milano Sailing Team, Università di Pavia Sailing e Rafale ETS di Montreal per citarne alcune, oltre a Sergio Caramel, project manager per l’EcoFoiler presso NothernLights Composites ed ex Studente della Foiling SuMoth Challenge.

La seconda giornata di talk vede una scaletta costellata di stelle al mattino, con i commodori del Royal New Zealand Yacht Squadron e del Royal Yacht Squadron che partecipano a “Managing the Biggest Foiling World Event: The Cup Rulers”, dove ci daranno un’anteprima esclusiva agli ultimi sviluppi dell’America’s Cup. Nel pomeriggio, grazie al supporto del nostro partner per la sostenibilità Torqeedo (https://www.torqeedo.com/en), “E-Foiling Match made in Heaven and the Future of ePropulsion” vedrà Nicholas Leason di Lift Foils, Gustav Hasselskorg di Candela Yachts (https://candela.com/), Luc Blecha di Zeest by Almatech e Massimo de Luca, vincitore della Foiling Week Multi-Purpose eFoiler design competition sponsorizzato da Torqeedo e Gurit. La discussione si concentrerà sui progressi dell’ePropulsion nelle loro varie imbarcazioni elettriche con foil. Poco dopo, Paul Larsen e Don Montague, leggende dello sport, parleranno del World Speed Sailing Record, essendo pionieri del foiling e del record stesso. Il tema verrà ripreso l’ultima mattinata successiva con Mayeul Van den Broek e Xavier Leperq da SP80 e Alex Caizergues da Syroco; i leader di entrambe le squadre discuteranno i loro progetti e perché credono che raggiungeranno la barriera degli 80 nodi per ottenere il record mondiale di velocità.

L’ultimo giorno di forum inizia con “Game Changer: Round one of AC Foiler Design Innovations”, con ospiti che includono Checco Bruni, l’architetto navale Guillaume Verdier, Elise Beavis di Emirates Team New Zealand e Laura Marimon.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here