SHARE

 

Ventimiglia– Si è svolta ieri venerdì 2 luglio alle ore 11.30 la cerimonia d’inaugurazione ufficiale di Cala del Forte, il nuovo porto turistico di Ventimiglia di proprietà di Monaco Ports.

L’evento ha visto la presenza di S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco accolto in banchina dai vertici del marina: Aleco Keusseoglou,Presidente di Monaco Ports, Gian Battista Borea d’Olmo A.D. di Cala del Forte, Daniel Realini, coordinatore della costruzione e Marco Cornacchia Direttore del porto.


Ventimiglia e i suoi dintorni sono una delle mete turistiche più ambite del Nord Italia per le eccezionali condizioni meteorologiche nel corso di tutto l’anno, non soltanto in estate: la giornata odierna non ha tradito le aspettative ed è stata caratterizzata da sole, cielo azzurro e da una temperatura estiva mitigata da una leggera brezza.

Ai discorsi istituzionali è seguito Il taglio del nastro da parte di S.A.S. Alberto II e del sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino. L’esecuzione degli inni nazionali monegasco e italiano hanno accompagnato l’evento alla naturale conclusione, mentre le imbarcazioni ormeggiate rendevano omaggio alla cerimonia con il tradizionale assordante suono delle sirene tra gli applausi degli ospiti, a sottolineare una volta di più l’importanza di un evento tanto atteso e dunque ricco di emozioni, che ha rappresenta un forte segnale di ripartenza per il territorio e per tutta regione.

Cala del Forte – Ventimiglia

Cala del Forte, il nuovo porto turistico di Ventimiglia di proprietà di Monaco Ports,  dista soltanto 7,9 miglia dal Principato, dispone di 178 posti barca da 6,5 a 70 metri di lunghezza, ed è costruito nel totale rispetto dell’ambiente. L’impegno della proprietà in questo ambito si concretizza attraverso l’adozione di innovative best practice: pannelli fotovoltaici sulla Torre Servizi, colonnine per la ricarica delle auto e delle imbarcazioni elettriche, locali raccolta rifiuti con aria condizionata, raccolta rifiuti differenziata anche per i ristoranti, illuminazione del porto a led a basso consumo, golf car e muletto elettrici.Il progetto ha inoltre l’obiettivo promuovere la collaborazione transfrontaliera e di generare nuovi posti di lavoro.

La concessione demaniale è la più lunga del Mediterraneo e scadrà nel 2094. La sicurezza è garantita con accesso sorvegliato h. 24 e da 70 videocamere a circuito chiuso. 577 i posti auto, 15.000 m2 di passeggiate e giardini, 35 i negozi (ristoranti, bar, uffici e servizi). Il cantiere navale (2.700 m²), in concessione alla società Cantieri di Imperia, ha capacità di alaggio e varo di yacht fino di 30 metri. Un numero limitato di posti barca è disponibile in concessione a 40 anni.

 

www.caladelforte-ventimiglia.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here