SHARE
NYYC American Magic, 36th America’s Cup. 15 December, 2020 © Sailing Energy / American Magic

Powered by:

New York– Primi movimenti in vista della 37th America’s Cup, la cui sede e Protocollo saranno a breve annunciate dal defender Team New Zealand.
American Magic ha abbandonato, o è stato abbandonato da…, il New York Yacht Club e ha confermato che sarà presente alla 37esima AC con un nuovo club. Il team guidato dallo skipper Terry Hutchinson ha anche nominato un nuovo design coordinator nella persona di Scott Ferguson, per due volte vincitore dell’America’s Cup con Oracle Team USA e con un passato anche nelle prime Luna Rossa.

NYYC American Magic, 36th America’s Cup.
15 December, 2020
© Sailing Energy / American Magic

Il New York Yacht Club, da parte sua, ha stretto un accordo con il sindacato di origine californiana Stars+Stripes guidato da Taylor Canfield e Mike Buckley.

Ad Auckland, Grant Dalton ha chiarito in un comunicato pubblicato sul sito di TNZ che esiste ancora una ridotta possibilità che la prossima difesa si svolga ad Auckland, ma che una sede estera al momento è favorita e che la rosa delle città candidate a ospitare la 37th AC è stata ridotta a tre opzioni.
L’annuncio della sede e del nuovo Protocollo elaborato con il challenger of record INEOS Team UK, con i dettagli della nuova versione AC75, sarà comunicato entro l’autunno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here