SHARE

Cagliari– Splendido inizio dei Campionati Nazionali Giovanili singoli al Poetto di Cagliari. Uno Scirocco tra i 10 e i 15 nodi per i circa 600 partecipanti dell’evento che fino a domenica 5 settembre mette in palio i titoli tricolori per le classi Optimist, ILCA 4, ILCA 6 e le categorie Under 13, Under 15, Under 17 e Plus delle tavole a vela Techno 293.

I RISULTATI (in base alle classifiche provvisorie) – OPTIMIST (dopo 3 prove): Con 6 punti, è Lisa Vucetti (Soc. Velica di Barcola) a guidare la classifica, davanti ad Alessandro Cirenei (Tognazzi Mare Village, 10) e Niccolò Pulito (Tognazzi Mare Village, 12)
– ILCA 6 (dopo 3 prove) Il pescarese Domenico Lamante (LNI Pescara), già campione europeo Laser 4.7 Under 16 e campione italiano 2020, è in testa con 5 punti, davanti a Mattia Cesana (Fraglia Vela Riva) con 11 e terzo Alessandro Maravalle (CV Bari) con 12.

– ILCA 4 (dopo 3 prove). Battaglia in testa e distacchi minimi, comanda la classifica Alberto Incarbona (SC Marsala) con 5 punti, seguito da Salvatore Falchi (YC Olbia) con 6 e da Nicolò Cassitta (YC Olbia), 7.

– TECHNO 293 UNDER 13 (dopo 3 prove). Subito in testa con tre primi posti di manche Pierluigi Caproni (Windsurfing Club Cagliari), al secondo posto c’è Mathias Bortolotti (CS Torbole), con 7 punti e al terzo Luca Pacchiotti (FV Malcesine) con 11 punti. Prima femminile l’anconetana Marisa Medea Falcioni (SEF Stamura).

– TECHNO 293 UNDER 15 (dopo 3 prove). Edoardo Guarnati (FV Malcesine) prende il comando della prima classifica con 5 punti. Al secondo posto Anna Polettini (CS Torbole) con 12 punti, e al terzo Tiberio Riccini (CS Bracciano) con 14.


L’organizzazione è curata dal Consorzio Velico Cagliari 2020, formato per l’occasione da Yacht Club Cagliari, Windsurfing Club Cagliari e Lega Navale Italiana Cagliari, i tre circoli cittadini da sempre in prima linea nella promozione della vela giovanile in ogni sua classe.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here