SHARE
L'arrivo di Bouroullec. Foto Olivaud

Santa Cruz de la Palma- Un’isola di La Palma (Canarie) sempre più alle prese con l’eruzione del vulcano Cumbre Vieja ha accolto questo pomeriggio il vincitore nei Proto della prima tappa della Mini Transat Euro Chef.
Tanguy Bouroullec, con il Verdier 2019 Tollec MP-Pogo ha concluso la prima tappa da Les Sables a Santa Cruz de la Palma alle 17:42, precedendo di un’ora e 4 minuti l’altro francese Fabio Muzzolini su un Lombard 2018. Terzo, ad appena 5 minuti da Muzzolini, un altro francese, Pierre Le Roy sul Raison 2021 Teamwork. Matteo Sericano è al momento decimo a 763 miglia dall’arrivo.

L’arrivo di Bouroullec. Foto Olivaud

Bouroullec ha concluso le 1350 miglia della prima tappa in 7 giorni, 2 ore e 12 minuti. La seconda tappa da La Palma alla Guadalupa partirà il 29 ottobre prossimo.

Tra i Serie in testa resta il tedesco Melwin Fink, a 503 miglia dall’arrivo, con 95 miglia di vantaggio sull’austriaco Kargl. Tra gli italiani Luca Del Zozzo è 13esimo a 243 miglia. Alberto Riva è 19esimo a 247 miglia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here