SHARE

Napoli– Bella e impegnativa la prima giornata all’Europa Cup di Napoli/Nisida. Un vento da SSW tra i 14 e i 18 nodi, con onde confuse fino a un metro e mezzo ha consentito lo svolgimento delle due prove in programma ai circa 300 timonieri suddivisi nelle tre classi ILCA. Ottima l’accoglienza con calore tutto partenopeo del Comando Logistico della Marina Militare e del Savoia, con AICL ed Eurilca organizzatori dell’evento.

Negli ILCA7/Standard guida Attilio Borio (1-2) del CV La Spezia, davanti a Andrea Crisi (3-1) dell’YC Canniggione ed Edoardo Libri (6-3) del CV Portocivitanova

Negli ILCA6/Radial prime ex-equo con due vittoria in altrettante prove Chiara Benini Floriani (1-1) della Fraglia Vela Riva e Carolina Albano (1-1) della sez. Vela Guardia di Finanza, seguite in classifica dal duo composto da Federico Uricchio (2-2) Fraglia Vela Malcesine e Mattia Cesana (2-2) della Fraglia Vela Riva.

Negli ILCA4/4.7 podio interamente composto dai portacolori dello Yatch Club Olbia con Salvatore Falchi (1-1) che precede Nicoló Cassita (1-2) e Antonio Barabino (1-4). Prima femminile e quarto posto per Ginevra Caracciolo (4-2) della LNI Napoli.

La regata prosegue fino a domenica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here