SHARE

Aggiornamento– Al passaggio da Stromboli, intorno alle 23:00 Maserati Multi 70 di Giovanni Soldini ha preso il comando della regata dei multiscafi davanti ad Argo. Skorpios era in testa al passaggio dello Stretto di Messina davanti a Comanche di un miglio

Malta– Spettacolare al solito la partenza della Rolex Middle Sea Race. I primi a partire sono stati i multiscafi, gli ultimi i grandi maxi e supermaxi. Ottima la partenza di Rambler 88 che è riuscito a uscire per primo dalla Grand Harbour di Malta, con il ClubSwan 125 Skorpios che ha preso poi rapidamente la testa della flotta

La flotta dei maxi lascia la Grand Harbour

Assai rapida la prima parte della regata. Alle 16:30 di oggi tra i multiscafi il Mod70 Argo era già al traverso di Siracusa mentre Skorpios, Comanche e Rambler 88 erano già a Capo Passero, l’estremità sud est della Sicilia.

Il 125 piedi Skorpios fa sembrare piccolo il 100 piedi Comanche

La Valletta– Grande attesa alla Grand Harbour di Malta per la partenza della 42esima Rolex Middle Sea Race del Royal Malta Yacht Club. Dalle 11:30 il via alla serie di partenze, che si concluderà alle 12:00.

114 le barche che partiranno per le 609 miglia attorno alla Sicilia e alle sue isole minori. Previsioni di vento duro per buona parte della regata.

Tutta da seguire la lotta per i line honour tra il ClubSwan 125 Skorpios, il 100 piedi Comanche e Rambler 88, con Silvio Arrivabene navigatore.

Massima incertezza per la vittoria overall in handicap IRC, che assegnerà il Middle Sea Race Trophy.

Tra i multiscafi Maserati Multi 70 di Giovanni Soldini difende il successo del 2020 contro i Mod70 Argo e Mana.

Diretta della partenza qui dalle 10:30.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here