SHARE
Nathan Outteridge sui Moth. Foto Foiling Week

Powered by:

Auckland– Colpo grosso sul mercato dell’America’s Cup pèer il defender Team New Zealand. I kiwi hanno ingaggiato l’australiano Nathan Outteridge per la 37th AC. La notizia lascia ancora aperti gli scenari sul destino di Peter Burling e Blair Tuke, timoniere e tattico delle ultime due vittorie di TNZ a Bermuda 2017 e Auckland 2021. Burling e Tuke sono ormai dei veri e propri “Free agent” sul mercato della Coppa e non mancano le voci d’ingaggi con altri team.

Nathan Outteridge sui Moth. Foto Foiling Week

Outteridge ha vinto un oro olimpico a Weymouth 2021 battendo proprio Peter Burling e Blair Tuke nei 49er, mentre a Rio 2016 furono i kiwi a prendersi la rivincita lasciando a Outteridghe-Jensen l’argento sempre dello skiff olimpico.
Outteridge vanta anche molti successi nei Moth e in altre classi, oltre ad aver timonato Artemis Racing a San Francisco 2013 e a Bermuda 2017. Outteridge è anche impegnato nel SailGP con Team Japan. IL campione aussie è stato ottimo commentatore della Coppa numero 36 nello splendido broadcast curato insieme a Ken Read e Shirley Robertson.

Nathan Outteridge è sposato con una neozelandese e ha una casa ad Auckland, il che gli consentirà agevolmente di rienbtrare nelle norme sulla nazionalità che saranno previste nel Protocollo della 37th AC, ormai atteso entro il prossimo 17 novembre insieme alla comunicazione sulla sede della prossima Coppa.

A questo proposito, sempre da fonto neozelandesi interne al RNZYS, sembrerebbe esclusa la possibilità di Jeddah, in Arabia Saudita, mentre sarebbe ancora aperta la pista spagnola che porta a Valencia/Barcellona.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here