SHARE
Prysmian Group

Capo Verde- Allungano Franck Cammas e Charles Caiudrelier in testa agli Ultime nella Transat Jacqus Vabre. Alle 18:00 Maxi Edmond de Rotschild aveva ormai lasciato a sinistra Capo Verde e stava dirigendo verso la fascia delle calme equatoriali. Il suo vantaggio sui secondi, Gabart/Laperche su SVR-Lazartigue, era arrivato a 167 miglia, circa 8 ore alle attuali velocità dei supertrimarani oceanici. 5.388 miglia ancora da percorrere per il leader.

Ricordiamo che gli Ultime dovranno scendere fino a doppiare l’isola di Trinidade, a est di Rio de Janeiro, prima di risalire verso la conclusione in Martinica.

Prysmian Group

TJV combattutissima negli Imoca, con Linkedout di Ruyant/Lagraviere che alle 18 di oggi aveva solo 4,8 miglia di vantaggio su Charal di Beyou/Pratt e 8,8 su Apivia di Dalin/Mehilat. 4.147 le miglia ancora da percorrere.
Gli Imoca stanno transitando tra le isole di Gran Canaria e Fuerteventura. Gli Imoca scenderanno fino a doppiare Fernando de Noronha per poi risalire verso la Martnica.

Giancarlo Pedote e Martin Le Pape su Prysmian Group proseguono nella loro solida regata e occupano l’ottavo posto a 110 miglia da Linkedout.

La flotta dei Class 40 è ormai quasi a Madeira. In testa si trova oggi Redman di Carpentier/Santurde del Arco.
Negli OceanFifty in testa Primonial di Rogues/Souben.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here