SHARE
Giammarco Sardi all'arrivo in Guadalupa, quinto di tappa e nono in generale. Foto Olivaud

Guadalupa– La splendida partecipazione italiana alla Mini Transat Eurochef 2021 si è completata con gli arrivi degli altri velisti tricolori a Saint Francois.
Dopo il posto d’onore di Alberto Riva nella seconda tappa e nella classifica finale con il suo Ediliziacrobatica, risultato che segue la vittoria di Ambrogio Beccaria nel 2019 (il velista milanese non ha mancato di fare subito i complimenti all’amico Riva), si segnalano le belle prove di Giammarco Sardi su Antistene, quinto in 16g 4h 37m, Giovanni Mengucci su Alphalyrae, tredicesimo in 16g 10h 44m, Luca Del Zozzo su Race=Care, quindicesimo in 16g 13h 52m, Francesco Renella su Koati, 34esimo in 17g 10h 34m, e Massimo Vatteroni su Kabak, 35esimo in 17g 11h 33m.

Nella classifica finale la vela italiana piazza ben tre velisti nei primi quindici, con questo dettaglio:
2.Alberto Riva in 26g 18h 43m
9.Giammarco Sardi in 27g 03h 12m
15.Giovanni Mengucci in 27g 08m 20s
Seguono:
22.Luca Del Zozzo in 27g 17h 05m
36.Massimo Vatteroni in 28g 18h 08m
51.Francesco Renella in 29g 20h 30m

Tra i proto Matteo Sericano su Gigali ha concluso 18esimo in 28g 19h 28m.

Giammarco Sardi all’arrivo in Guadalupa, quinto di tappa e nono in generale. Foto Olivaud

Complimenti a tutti, in una disciplina, quella della vela oceanica, che sta dimostrando di saper crescere rapidamente.

Ricordiamo che i vincitori assoluti della Mini Transat Eurochef 2021 sono i francesi Pierre Le Roy (Proto) e Hugo Dhallene (Serie).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here