SHARE

Lanzarote– Prenderà il via domani, 8 gennaio 2022 alle ore 11.00 UTC/ora locale (12.00 ora italiana), l’8a edizione della RORC Transatlantic Race, organizzata dal Royal Ocean Racing Club in collaborazione con Yacht Club de France.

Maserati Multi 70 e le altre 31 imbarcazioni iscritte alla regata partiranno in due flotte leggermente scaglionate (alle 11:00 UTC i multiscafi, alle 11:10 UTC i monoscafi) da Puerto Calero, Lanzarote, e percorreranno 2995 miglia superando le Canarie e navigando attraverso l’oceano Atlantico fino all’isola di Grenada, nei Caraibi orientali.

 

Maserati Multi 70 solcherà l’oceano in assetto volante, sfidando in una gara altamente competitiva i tre multiscafi rivali, due dei quali armati di foil di ultima generazione: Argo di Brian Thompson (USA), e PowerPlay che vede a bordo i velisti inglesi Giles Scott (tattico di Ineos Team UK in Coppa America e vincitore di due ori olimpici nella classe Finn) e Miles Seddon (che con Phaedo3 nel 2015 ha stabilito il record su questa tratta). Terzo competitor del team italiano è il maxi trimarano di 80 piedi Ultim Emotion 2 di Antoine Rabaste (FRA). Comune obiettivo sarà infrangere il record di 5 giorni, 22 ore, 46 minuti e 03 secondi, stabilito dal MOD70 Phaedo 3 di Lloyd Thornburg nel 2015.

 

“Prevediamo una regata bella e avvincente anche se la situazione meteo in questo momento appare complicata da una depressione piuttosto bassa che fa sparire l’Aliseo e quindi la rotta classica per i Caraibi si annuncia lenta e con poco vento. Forse la soluzione sarà andare a cercare venti più stabili attorno alla bassa e quindi fare una rotta nord malgrado ci siano alcuni passaggi difficili” spiega Giovanni Soldini. “La gara sarà molto combattuta con tre barche uguali – Maserati Multi 70, PowerPlay e Argo – e Ultim Emotion 2, più grande e molto pericoloso”.

 

Maserati Multi 70 partecipa alla RORC Transatlantic Race per la terza volta dopo aver gareggiato nelle edizioni del 2016 e del 2018, quando ha tagliato per primo la linea del traguardo con un tempo di 6 giorni, 18 ore, 54 minuti e 3 secondi. L’equipaggio che accompagnerà lo skipper Giovanni Soldini è composto da 5 esperti velisti: Vittorio Bissaro, Oliver Herrera Perez, Thomas Joffrin, Francesco Pedol, Matteo Soldini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here