SHARE

Andora– Come noto l’attività nazionale della classe ILCA/Laser prevede nel 2022 la novità delle regate interzonali, che verranno disputate nel corso dell’inverno-primavera con lo scopo di preparare e meglio selezionare le flotte che parteciperanno poi alle regate nazionali di Italia Cup.

La prima regata interzonale dell’anno si è svolta nello scorso fine settimana ad Andora, nel Ponente ligure. Un weekend soleggiato e caldo con venti da 5 a 10 nodi.

Foto Benedetto Macchia

Nella classe ILCA 4 vittoria schiacciante di Alessia Ricucci del circolo Orza Minore con parziali 1-1-1, seguita dalle svizzere Nina Parodi del CVLL (4-5-2) ed Ella Mirzai sempre CVLL (5-4-3) Chiudono il podio italiano Federico Sansone del CV Arenzano (3-2-8) ed Elena Madesani del CN Andora (9-3-5).

Nella classe ILCA 6 vittoria overall e primo U19 per Lorenzo Predari della Fraglia vela Malcesine (1-4-6) seguito da Matteo Plodari del CV Bellano e chiude il podio Michelangelo Vecchio del Varazze Club Nautico (3-1-13). Primo U17 Filippo Rogantin del Varazze Club Nautico e prima femmine tra le zone interessaate U21 Matilde Garaventa dello Yacht club Italiano. La livornese Matilda Talluri è stata la prima femminile open. Primo nella categoria master Giovanni Gallego del CN Andora.

Negli ILCA 7 vince lo svizzero Van Roomen dello YC Ascona, secondo Luca Riccobene dello Yacht club Italiano e terzo Antonio Caprì del CN Loano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here