SHARE

Venezia– Tutto è pronto per la prima edizione della Venice Invitational Carnival Race. La regata ad invito, organizzata dalla Compagnia della Vela, che inaugurerà durante l’ultimo fine settimana del Carnevale di Venezia la stagione velica 2022 in Laguna.

Due giorni di regate, 26 e 27 febbraio, brevi ed intense, durante le quali la classifica cambierà dopo ogni prova e alla fine delle quali ogni team avrà sfidato tutti gli altri in percorsi a bastone, da 15 minuti circa ciascuno, con arbitraggio in acqua, per risolvere direttamente lì qualsiasi protesta. Un format rapido e dinamico, in cui verrà esaltata la tecnica e la tattica dei velisti in acqua.

12 sono gli equipaggi, formati da 3 o 4 regatanti ciascuno, che si sfideranno a bordo della flotta sociale SB20 messa a disposizione dalla CDV.
Alcuni dei più importanti circoli italiani ed internazionali, come Yacht Club Italiano, Yacht Club Adriaco, Yacht Club Sanremo, Yacht Club Rimini, Canottieri Garda Salò, manderanno in rappresentanza alcuni tra i loro migliori atleti, tra cui ex olimpici (Fraser Brown, Francesco “Checco” Ivaldi e George Leonchuk – argento olimpico ad Atene 2004) e di consolidata competitività ed esperienza (Ilaria Paternoster, Alberto Leghissa, Andrea Bussani e Pietro Corbucci).
Il campo di regata sarà posizionato lungo il Canale dell’Orfano, a pochi minuti di distanza dal bacino San Marco e con la città di Venezia in festa sullo sfondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here