SHARE

Cervia(Paola Zanoni) Conclusione in bellezza per il Campionato Invernale Classe J24 Memorial Stefano Pirini, perfettamente organizzata dal Circolo Nautico Cervia Amici della Vela e articolata come sempre su due manche dal 24 ottobre 2021 al 13 marzo 2022. Ad aggiudicarsi la vittoria finale, dopo quindici prove, è stato il Ita 450 Marbea armato da Stefano Palazzi e timonato da Andrea Collina.

Nel week end finale, infatti, è stato possibile disputare le sei prove in programma: sabato si sono svolte le regate per recuperare quelle non disputate nella seconda giornata della seconda manche -domenica 27 febbraio- a causa della bora forte e del mare agitato, e domenica le tre prove previste regolarmente dalla tappa in calendario.
Due splendide giornate di sole e vento da est-nord/est sempre 8/10 nodi (sabato ha toccato anche i 13 nodi) hanno messo a dura prova tutti gli equipaggi.

Il Comitato di Regata, sempre presieduto dal presidente Ettore Bonaguri e coadiuvato da Enrico Pozzani e Franco Minotti, ha lavorato meravigliosamente per posizionare il campo al meglio, nonostante una fastidiosa onda formata. I regatanti sono tornati a terra soddisfatti e divertiti! Le sei prove disputate nelle due giornate hanno confermato la classifica della prima manche. Alla premiazione sono intervenuti, come sempre, la Signora Marina, mamma del caro Stefano, il fratello Roberto e l’amico Filippo Pilandri. Presente anche l’assessore all’urbanistica di Cervia Enrico Mazzolani.

Le vittorie del fine settimana conclusivo sono andate nell’ordine a Ita 373 Archè timonato da Massimo Magnani (CNCAV), Ita 499 J Capitan Nemo con Guido Guadagni al timone (CV Ravennate), Ita 382 Vento Blu con Mauro Martelli (CV Ravennate), Ita 450 Marbea timonato da Andrea Collina (CV Ravennate), e Ita 505 Jorè timonato da Marco Pantano (CN CerviaAdV), protagonista di una doppietta nelle ultime due regate di domenica.

La classifica finale di tappa (stilata dopo 9 prove e uno scarto) si è, invece, chiusa con il primo posto di Ita 450 Marbea armato da Stefano Palazzi ex aequo (22 punti) con Ita 499 J Capitan Nemo di Guido Guadagni (CV Ravennate). Terza posizione per Ita 505 Jorè armato dai fratelli Alessandro ed Alberto Errani (26 punti), seguito da Ita 473 Magica Fata co-armato da Massimo Frigerio, Viscardo Brusori e Claudio Colombi (CNCAV, 39 punti) e Ita 373 Archè armato da Giuseppe Monari (40 punti).

Ed infine nella classifica generale del Campionato Invernale Classe J24 Memorial Stefano Pirini (stilata dopo due tappe, 15 prove e 2 scarti) la vittoria è andata a Ita 450 Marbea (28 punti; 2,1,4,2,1,3,1,7,1,13,2,4,1,4,2 i parziali) seguito Ita 505 Jorè (1,7,2,1,2,7,7,4,6,6,4,2,2,1,1) ex aequo con (39 punti) con Ita 499 J Capitan Nemo (7,3,1,4,6,4,3,1,5,3,1,5,4,2,3). Seguono Ita 473 Magica Fata (64 punti) e Ita 373 Archè (65 punti).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here