SHARE

Viareggio– Il Club Nautico Versilia ospiterà mercoledì 23 marzo, alle ore 15, la presentazione ufficiale dei Campionati Italiani Giovanili Classi in doppio 2022, in programma dal 6 al 10 settembre prossimi. L’organizzazione è stata assegnata dalla Federazione Italiana Vela al Comitato Organizzatore composto dal Club Nautico Versilia con il Circolo Velico Torre del Lago Puccini, la Società Velica Viareggina, il Club Velico Marina di Pietrasanta, lo Yachting Club Versilia e il Comitato Circoli Velici Versiliesi.

Dal 6 al 10 settembre Viareggio sarà quindi il centro nevralgico del prestigioso evento riservato ai giovani delle Classi 420, RS Feva, 29er, Hobie Cat 16, Dragoon e Nacra 15.

Un importante riconoscimento e un grande impegno organizzativo che rappresenterà non solo un bellissimo momento di sport, ma anche una grande opportunità per l’intero territorio, considerando il numero di presenze previste.

L’evento, infatti, vedrà scendere in acqua circa 800 velisti dai 13 ai 17 anni provenienti da tutta Italia, 400 imbarcazioni, 70 istruttori, oltre 500 accompagnatori, con 6000 presenze alberghiere stimate.

Nel corso della presentazione del prossimo 23 marzo, alla presenza del Presidente della Federazione Italiana Vela Francesco Ettorre, del Presidente del Comitato II Zona Fiv Toscana-Umbria provincia di La Spezia Andrea Leonardi, del Presidente del Comitato Organizzatore e del Club Nautico Versilia Roberto Brunetti, dei presidenti degli altri Circoli Organizzatori -Massimo Bertolani, Paolo Insom, Roberto Agnoli, Graziano Vezzoni e Franco Dazzi-, e di numerose Autorità civili e militari, verranno illustrati tutti i dettagli dell’evento.

Divisi nelle varie Classi di appartenenza, gli equipaggi si sfideranno per conquistare il titolo di campione italiano di Classe sui campi di regata posizionati nello specchio acqueo di fronte al litorale di Viareggio e gestiti dai singoli Circoli facenti parte del Comitato dei Circoli Velici Versiliesi.

Slam, Armare e Fonteviva saranno i main sponsor della manifestazione che ben esprime la passione giovanile per questo sport e che potrà contare anche sul patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Lucca, Comune di Viareggio, Capitaneria di Porto di Viareggio e Autorità di Sistema.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here