SHARE

Rimini– Il Circolo Velico Riminese ha organizzato il XXXVII campionato “SARDINA CUP”. Le regate si sono svolte nelle quattro domeniche di marzo. Sette le prove disputate con 27 imbarcazioni al via e circa 200 persone impegnate negli equipaggi, alcune dei quali da Ravenna o dalle Marche con barche ospitate grazie alla collaborazione del Marina di Rimini, uno degli sponsor insieme a Bottega Nautica, Decathlon Savignano, Veleria South Sails, Cantiere Navale Carlini, Stile Eclettico, Vulcangas e l’Artrov che ha aiutato nella preparazione dei pasti del dopo regata.

Il Melges 32 AL 217, vincitore overall

La prima giornata di regate è stata caratterizzata da un moto ondoso impegnativo e vento forte, le altree giornate si sono svolte in condizioni meteo ideali tra situazioni di vento tra il leggero e il moderato e cielo quasi sempre sereno regalando giornate di grande vela agli equipaggi.

Grande lavoro svolto dai volontari del circolo che non solo hanno organizzato la regata e assistito i giudici con l’allestimento del campo di regata ma hanno anche organizzato il pranzo del dopo regata nei locali rinnovati del circolo in via destra del porto.

Domenica 27 marzo, dopo l’ultima prova e il pranzo offerto agli equipaggi, si sono svolte le premiazioni alla presenza del consigliere nazionale della Fiv Donatello Mellina, del presidente della XI Zona Fiv Manlio De Boni e del direttore del Marina di Rimini Gianni Sorci.

Questi i vincitori nelle diverse categorie.
Bravo crociera: Arequipa (Oscar Semprini).
Bravo: Al 217 (Bonfiglio Mariotti) che è anche vincitore in overall.
Delta: Lo Re (Matteo Forni).
Delta Crociera: Hakuna Matata (Alberto Moricoli).
Farr 30: Malafemmina II (Mario Gradara).
First Figaro: Ariminum (Paolo Crociati).
Mini: Pf (Lorenzo Del Felice).
ORC: Giù giù nel vento (Lauro Bonora).

Quest’anno il Circolo Velico Riminese compie 40 anni di vita e il calendario per festeggiare questo importante traguardo è ricco di appuntamenti. Dopo la Sardina Cup, alla quale hanno preso parte anche numerosi allievi, ripartono i corsi di vela d’altura con lezioni nei seguenti weekend: 8, 22 e 29 aprile, 6 e 14 maggio.
Fra gli altri eventi in programma il clou il 9 settembre con la partenza della RIGASA, regata d’altura sulla rotta Rimini-Gagliola-Sansego-Rimini, una doppia traversata non stop dell’Adriatico, prova valida per il Campionato Italiano Offshore. La Rigasa sarà preceduta da quattro incontri dedicati a marineria, sicurezza, scuola e storia della mitica Rimini-Corfù-Rimini con importanti ospiti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here