SHARE
Una partenza dei Nacra 17 oggi nella Baia di Palma. Foto SailingEnergy

El Arenal– Giacomo Ferrari e Bianca Caruso in testa ai 470 Mixed anche dopo la seconda giornata del Trofeo Princesa Sofia, prima tappa della Hempel World Cup delle classi olimpiche. Due giorni di condizioini eccezionali, che hanno portato a regate spettacolari e impegnative, come si piuò vedere dagli hi-lights che abbiamo raccolto in questo video:

YouTube player

 

La vela italiana prende la testa anche nei Nacra 17, con gli olimpionici Ruggero Tita e Caterina Banti che partono subito alla grande con un 2-1-1 che li colloca appunto al comando della flotta. E al secondo posto ci sono i giovani Gianluigi Ugolini e Maria Giubilei (1-4-3).
Buon esordio anche per Carlotta Omari e Sveva Carraro, terze negli FX (1-4-9 nelle tre prove disputate).

Una partenza dei Nacra 17 oggi nella Baia di Palma. Foto SailingEnergy

Oggi programma completo per tutte le classi, con un vento tra i 10 e i 18 nodi in raffica. Gli iQ Foil hanno iniziato a regatare alle 9 del mattino, seguiti poi via via da tutte le classi, con i 49er ultimi a rientrare a terra.

470 Mixed
Come detto Giacomo Ferrari e Bianca Caruso (Marina Militare) mettono insieme un 1-9 (scartato) dopo il 2-1 di ieri, che li mantiene al comando della flotta di 65 470 Mixed. Al secondo posto gli spagnoli Xammar-Briugmann (1-2-2-3).
Gli altri italiani: 23.Gradoni-Dubbini (5-13-13-13); 37.Totis-Linussi; 38.Berta-Izzo; 47.Kuester-Monacelli; 64.Casertano-Matarazzo

ILCA 7
Passa in testa il britannico Michael Beckett (2-1-1-2), a pari punti con il cipriota Pavlos Kontides.
Miglior italiano Giovanni Coccoluto, 11-3-14-11, al 26esimo posto. Seguono: 36.Lorenzo Brando Chiavarini; 54.Planchesteiner; 59.Barabino; 71.Peroni; 77.Paulon; 84.Musone; 132.Natale; 135.Libri; 137.Valentino

ILCA 7 in poppa con vento forte oggi a Palma

ILCA 6
Tre prove oggi per il singolo femminile. Passa in testa la canadese Sarah Douglas (2-1-1-1) davanti all’ungherese Erdi.
Chiara Benini Floriani inizia la giornata con un bel 7 a cui fa seguire un 30-20 nella flotta gialla. La gardesana (Fiamme Gialle) è adesso 21esima (4-7-30-20).
Le altre italiane: 29.Della Valle (11-18-16-13); 39.Albano; 52.Rizzardi; 58.Talluri; 63.Cattarozzi

Nacra 17
Ruggero Tita e Caterina Banti ricominciano dopo l’Oro olimpico di Tokyo subito dal primo posto, conquistato grazie al 2-1-1 di oggi. Gianluigi Ugolini e Maria Giubilei regatano benissimo (1-4-3) e sono secondi tra i 36 foiling cat. Terzo posto per i finlandesi Kurkbai-Keskinen.
34.Hirsh-Orsolini

49er
Prime tre prove per lo skiff olimpico, suddiviso in tre flotte. In testa scattano i francesi Fischer-Pequin (1-1-1).
Uberto Crivelli Visconti e Giulio Calabrò sono 14esimi (3-6-7 nella loro batteria). Seguono: 22.Anessi Pé-Gamba; 35.Ferrarese-Chisté

FX
Nello skiff femminile, suddiviso in due flotte, ottimo inizio per Carlotta Omari e Sveva Carraro, terze dopo aver vinto la prima prova e aver ottenuto un 4-9 nelle altre due. Bene anche Jana Germani e Giorgia Bertuzzi, settime (16-3-4). Seguono: 19.Stalder-Speri; 20.Passamonti-Fava; 34.Giunchiglia-Schio.

iQ Foil Uomini
Dopo sette regate (5 di course race e 2 di Marathon Race), in testa l’olandese Luuc van Opzeeland. Miglior italiano è Nicolò Renna, ottimo quinto, seguito da Luca Di Tomassi, ottavo.
Seguono: 22.Benedetti; 25.Cangemi; 34.Camboni; 37.Jacopo Renna

iQ Foil Donne
Dopo sette prove ancora al comando la francese Noesmoen. Miglior italiana 22.Giorgia Speciale, seguita da 33.Sofia Renna e da 41.Marta Maggetti che oggi non ha regatato. 62.Linda Oprandi
Da segnalare che con il windsurf foil il peso medio ideale delle veliste e dei velisti appare decisamente aumentato, con i più leggeri in difficoltà.

Formula Kite Uomini
Quattro le prove disputate all’esordio assoluto in World Cup per il kitefoil. In testa il francese Benoit Gomez. Miglior italiano Lorenzo Boschetti (CHia Windsurfing Club (3-5-2-2), sesto. Tra i primi dieci anche il civitanovese Riccardo Pianosi, decimo.
Seguono: 13.Calbucci; 23.Brasili;

Formula Kite donne
In testa la britannica Ellie Aldridge (3-17-2-2). Miglior italiana è Maggie Pescetto (YC Italiano, 7-15-17-14), quindicesima. Seguono: 19.Sofia Tomasoni; 25.Tiana Laporte

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here