SHARE

Auckland– Emirates Team New Zealand ha varato e fatto navigare oggi per la prima volta nella Waitemata Harbour di Auckland il prototipo del Chase Zero, il nuovo mezzo appoggio foiling e con propulsione a idrogeno, che farà parte delle dotazioni obbligatorie per i team della 37th America’s Cup. Il Protocollo prevede, infatti, che tutti i team iscritti debbano acquistarne uno e inserirlo nel loro parco di mezzi appoggio.

Emirates Team New Zealand’s Hydrogen powered foiling chase boat on Auckland’s Waitemata Harbour

Chase Zero è lungo dieci metri per un dislocamento di 4800 kg. Può raggiungere una velocità massima di 50 nodi per circa 100 miglia di autonomia a 35 nodi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here