SHARE

Bogliaco– Il Garda bresciano si prepara al Campionato Italiano Minialtura Orc, manifestazione assoluta prevista per il 20-22 maggio prossimi e che arriva dopo le varie prove (d’area) in giro per le zone della Penisola.

Il Dolphin 81 Baraimbo

L’appuntamento è al largo di Gargnano e Bogliaco. L’organizzazione è curata dal Circolo Vela Gargnano, collaborazione dello Yacht Club Cortina d’Ampezzo, egida di Federazione Italiana Vela e Uvai Italia, XIV Zona Federvela. In contemporanea si correrà la tradizionale Gentlemen Cup per le varie flotte monotipo con una classifica per i timonieri-armatori.

Le classifiche del Minialtura usciranno dai vari parametri che riguarderanno le dimensioni di scafi e vele, il tutto ovviamente abbinato all’abilità di timonieri e tattici. Nel gruppo Minialtura Orc rientrano gli scafi con una lunghezza di 10 metri per un dislocamento massimo di 2000 chilogrammi. Accanto alle barche di serie avremo così gli One Off (in particolare quelli firmati dal progettista di casa Umberto Felci), i prototipi entro queste dimensioni.

Per le singole classi sarà, di fatto, l’ultimo test prima dei rispettivi Campionati Italiani, tra questi quelli del Protagonist 7.5 in programma nel golfo di Salò ad inizio giugno, e quello dei Dolphin 81 a Brenzone, riva veneta del Garda, per la metà sempre del mese di giugno.
“Noi dovremmo essere più di 15 – ci ha spiegato Francesco Crippa, presidente dei Dolphin – e c’è molto interesse nella classe per questo evento. La formula dello scorso anno è piaciuta, siamo certi che il Club di Gargnano sarà all’altezza dell’impegno. E’ bellissimo che sia l’evento storico dedicato ai timonieri armatori ad ospitare il Mini Altura. Ci sono tutti gli ingredienti per fare un evento eccezionale”.
Gli fa eco Patrizia Anele, armatore della classe Protagonist: “Per il Minialtura ci aspettiamo un numero accettabile di Protagonist 7.5. Anche perché è l’ultima regata prima del Tricolore 2022 ed è un’occasione per gli equipaggi per prepararsi”.

L’appuntamento per la vela dei laghi è dunque fissata dal 20 al 22 maggio, al porto di Bogliaco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here