SHARE

Cervia– Oltre duecento giovani velisti provenienti da tutta Italia si sono sfidati sul mare di Cervia per la XXXVI edizione della Spring Cup, una delle più tradizionali e partecipate competizioni italiane dedicate agli Optimist, organizzata come sempre dal Circolo Nautico “Amici della Vela”.

E non sono mancate le sorprese anche a livello di risultati: soprattutto fra i cadetti, dove il podio – cosa decisamente insolita per la Spring Cup – è stato tutto al femminile, con la vittoria di Ginevra Rovaglia del Circolo Nautico Bardolino davanti a Vittoria Berteotti del Fraglia Riva e da Chia Davolio Marani del CV Torbole. Un terzetto di portacolori di circoli del Lago di Garda. In questa categoria, anche due portacolori del circolo ospitante fra i primi venti: Pietro D’Ausilio giunto sedicesimo e Leonardo Ragazzini ventesimo

La Romagna si è rifatta fra gli Juniores: grazie alla vittoria di Tommaso Ditano dello Yacht Club Rimini e al secondo posto di Edoardo Masotti del CV Ravennate. Terzo Andrea Demurtas del Fraglia Vela, che lo scorso anno aveva vinto fra i cadetti.

E proprio la Fraglia Vela di Riva del Garda si è aggiudicata la classifica a squadre, come già accaduto lo scorso anno.

Come sempre, la due giorni si è chiusa con le premiazioni nel giardino del Circolo: alla presenza dell’assessore allo Sport del Comune, Michela Brunelli, e dell’ex comandante dell’Amerigo Vespucci, Gianfranco Bacchi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here