SHARE

Cala Galera- Dopo dieci combattute regate si è concluso il XLI Campionato Italiano J24 ben organizzato su delega della FIV, dal Circolo Nautico e della Vela Argentario con la collaborazione dell’Associazione Italiana Classe J24, il supporto di Alce Nero e il patrocinio del Comune Monte Argentario.

Il titolo tricolore è andato ancora una volta al J24 del Centro Velico di Napoli della Marina Militare Ita 416 La Superba timonato da Ignazio Bonanno in equipaggio con Alfredo Branciforte, Francesco Picaro, Simone Scontrino e Vincenzo Vano.

I campioni uscenti, infatti, malgrado l’incidente nell’ottava prova e il conseguente ritiro nelle altre due, grazie a quattro vittorie di giornata e a parziali regolari (GSMM 14.2 punti; 1,1,2,1,3,1,2,rdg 5,rdg 1.6, rdg 1.6 i parziali) hanno conquistato per il quinto anno consecutivo (nel 2020 non è stato assegnato a causa della pandemia) il Trofeo Challenger J24 e l’ottavo titolo tricolore nella Classe J24 dopo quelli vinti nel 2011, 2012, 2015 (proprio a Cala Galera), 2017, ’18, ’19 e ’21 che vanno ad aggiungersi ai due europei vinti nel 2012 e nel 2019.

“Siamo ritornati a Cala Galera dopo il 2015, ritrovando condizioni meteo molto diverse.- ha spiegato il timoniere Bonanno -Siamo contenti del risultato, anche perché abbiamo mantenuto una score line di ottimo livello non uscendo mai dal terzo posto fino all’ottava prova dove abbiamo avuto una collisione che chi ha costretto al ritiro. A parte questo episodio, il Campionato si è concluso rispettando le nostre aspettative. Il prossimo appuntamento è con la Coppa Italia a Caldonazzo, prima del Campionato Europeo che si terrà ad Howth (Irlanda) dal 30 agosto al 3 settembre.”

Sul podio, ex aequo a 37 punti, anche Ita 443 Aria, il J24 della LNI Olbia timonato dal Capo Flotta Sardegna Marco Frulio in equipaggio con Gianvito Distefano alle scotte, Roberto Carzedda alla tattica, Grazia Savona all’albero e Antonello Zucca a prua (5,3,5,9,1,4,6,6,1,6) e Ita 212 Jamaica armato e timonato dal Presidente della Classe Italiana J24 Pietro Diamanti in equipaggio con il prodiere e tattico Antonio Lupo, il prodiere Fabrizio Ginesi, il tattico e allo spi Matteo Tronfi e Paolo Governato al genoa (CNMCarrara; 2,6,7,3,2,2,1,10,6,8).
Venti i J24 iscritti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here