SHARE

Bari– E’ in programma oggi, giovedì 26 maggio alle ore 12.30, il varo del Neo 570 c, il prototipo a vela di 18 metri realizzato in fibra di carbonio che aprirà l’industrializzazione e la produzione in serie dell’ammiraglia del cantiere Barese Neo Yachts & Composites SRL.

La cerimonia del varo si terrà presso il Cantiere Navale Magistro, nel porto di Bari e la “classica” rottura della bottiglia propedeutica alla messa in acqua della barca, sarà affidata al Presidente dell’Autorità Portuale del Mar Adriatico Meridionale, Ugo Patroni Griffi.

Paolo Semeraro, fondatore di Neo Yachts, ha così commentato:
“Per 30 anni contro ogni logica, pur avendo avuto tante opportunità di lavorare altrove, ho svolto la mia attività sportiva olimpica a Bari, ho studiato e mi sono laureato a Bari ed ho creato e mantenuto le mie aziende nautiche a Bari. Anche questa volta nonostante la logistica portuale da diporto, non sia ottimale,
ho voluto mantenere il mio legame con la città e varare il Neo 570 c nel porto di Bari. Un’imbarcazione 100 per cento frutto dell’ingegno barese lo meritava”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here