SHARE

Riva del Garda- (Elena Giolai) Netta vittoria di Alinghi Red Bull racing -SUI 8- alla prima tappa del Circuito GC32 conclusasi oggi a Riva del Garda dopo quattro giorni di regate ad alte velocità nelle acque del Garda Trentino. Da notare che lo skipper Arnaud Psarofaghis farà parte del team Alinghi Redc Bull Racing alla 37esima America’s Cup.

Il tempo assai variabile ha costretto il Comitato di Regata a sfruttare in alcuni giorni anche il vento da nord della mattina, per non rischiare di rimanere con poche regate effettuate rispetto al programma. Scelta che ha permesso di avere da una parte una classifica giocata in gare con caratteristiche diverse (acqua piatta e vento più rafficato la mattina con il nord e ondina corta con “l’ora” del pomeriggio), dall’altra un ampio programma giocato su 18 regate totali.

Alinghi Red Bull Racing -SUI 8- con ha vinto con due prove d’anticipo, permettendosi di non partire proprio nelle ultime due regate: la sua sequenza di 9 vittorie parziali, 5 secondi, due terzi e un quarto obiettivamente non ha lasciato grandi chance agli avversari, che comunque non hanno mai mollato.

 

YouTube player

Più ravvicinati il secondo e terzo con la danese Rockwoll (con skipper l’ex velista della Volvo Ocean Race Nicolai Sehested) sul secondo gradino del podio con 5 punti di vantaggio sulla svizzera Black Star Sailing Team di Christian Zuerrer, che ha chiuso con una vittoria nella diciottesima ed ultima regata.

Nella classifica riservata agli owner driver vittoria della francese Zoulou (di Erik Maris, con a bordo il vincitore della Coppa America 2010 su BMW Oracle Racing), davanti alla statunitense Argo. Non sono mancati colpi di scena, qualche scuffia o problema tecnico a bordo di qualche barca, ma tutto si è sempre risolto velocemente e in sicurezza.
A tal proposito la Polizia presente con due moto d’acqua ha garantito una volta di più l’area di regata libera da qualsiasi mezzo, considerate le velocità dei GC32, che possono arrivare fino a quasi 40 nodi.

In occ asione dell’evento GC32, la Fraglia Vela Riva ha annunciato l’intenzione di firmare la Charta Smeralda di One Ocean, la fondazione nata per la salvaguardia degli Oceani, dei mari e dei Laghi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here