SHARE

Viareggio– Ci sarà anche il Maxi 100 Arca SGR di Furio Benussi alla Viareggio-Bastia-Viareggio, storica regata motonautica che viene rilanciata quest’anno dal mondo della vela e dal Club Nautico Versilia. La regata parte alle 14 del 14 luglio da Viareggio.

Il Maxi 100 azzurro ha scelto di aggiungere un impegno al proprio calendario di regate 2022 rispondendo all’invito della famiglia Moratti che con il Club Nautico Versilia assegnerà il Trofeo Angelo Moratti, nella prima edizione di questa regata. Una competizione che, tradotta oggi in termini velici, riprende la storia della Viareggio – Bastia – Viareggio quale sfida inaugurata 60 anni fa e per 30 anni considerata un must per il mondo della motonautica offshore internazionale. Ora a distanza di 30 anni dall’ultima edizione lo stesso percorso di 155 miglia tra la Versilia, la punta nord orientale della Corsica e ritorno vedrà al via alcune tra le migliori imbarcazione a vela da regata di lunghezza superiore ai 16,5 metri.

Tra queste spiccano oltre ad Arca SGR, il MOMI 80 armato da Nicola Minardi de Michetti ed Angelomario Moratti, il Perini di 37 metri Carlotta, il GS 56 Paolisssima armato dai portacolori del CNV Luca e Paola Poli e il Pendagron di Nicola Paoleschi.

La manifestazione può contare sui fondamentali patrocini della Provincia di Lucca, dei Comuni di Viareggio e Bastia e della Marina Militare, il supporto della Capitaneria di Porto di Viareggio, la collaborazione con l’U.V.A.I, il partner co-organizzatore Navigo, il Pubblic Main Sponsor iCare e con l’Associazione Marevivo Onlus partner della sostenibilità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here