SHARE

Roma– C-Catamarans sarà presente al Cannes Yachting Festival e al Salone Nautico Interrnazionale di Genova presenterà ufficialmente il nuovo C-Cat 48.

Il C-Cat 48

Questo nuovo catamarano di C-Catamarans rispetta la filosofia del cantiere di Roma, che ha trasmesso ai multiscafi la filosofia della ricerca di barche veloci, particolarmente ampie e comode, sicure per ogni mare e facili da condurre in crociera come in regata, già particolarmente apprezzata nell’intera flotta dei Comet.

Nella linea C-Catamarans, che prevede sei modelli tra i 37 e i 62 piedi, a vela e a motore, il C-Cat 48 è il terzo modello che prende la via del mare, dopo l’entry level C-Cat 37 e il C-Cat 40 Power Fish, dedicato a chi fa anche della pesca sportiva un’emozionante passione.

Questo primo C-Cat 48 è gradevole negli interni, con un grande quadrato che aprendosi a tutta parete sul pozzetto, con il piano di calpestio senza soluzione di continuità, costituisce un unico grande ambiente open air, completamente chiudibile in caso di necessità.
Le tre cabine, una armatoriale e due ospiti, spaziose ed entrambe dotate di bagni più che confortevoli. Questa prima è arredata in uno stile classico contemporaneo, leggero e completo di tutti i supporti per vivere bene in mare. Una seconda postazione di comando nel quadrato garantisce la navigazione nella massima tranquillità anche in caso di mare particolarmente agitato o intemperie. Il C-Cat 48 ha già navigato e completato i collaudi in tutte le condizioni meteormarine.

Durante un test di trasferimento da Fiumicino a La Grande Motte il C-Cat 48 ha navigato a vela in condizioni di vento forte e a motore in assenza di aria, registrando una media di viaggio, di 9,5 nodi con punte di 14 nodi. Il C- Cat 48 non si è fermato neanche in burrasca dove è stata comunque mantenuta un’andatura conservativa ma veloce (12/14 nodi) con il solo yankee.
Il multiscafo ha dimostrato di scivolare bene sull’acqua dando un senso di comfort e tranquillità. Anche a velocità sostenute si ha la stessa percezione di comfort della navigazione a 7/8 nodi: le bottiglie non scivolano dal tavolo, la macchina del caffè non si sposta dal piano della cucina. La stessa percezione è rimasta in navigazione con 40 nodi di vento al traverso e onda formata. Anche in situazione di improvvisi cambi di vento, la barca ha la capacità di tenere tanta vela e i rinvii in pozzetto consentono di ridurre la tela senza bagnarsi o esporsi alle intemperie e quindi di restare sempre nella massima sicurezza.

Il timone è molto reattivo e la barca è sempre manovrabile, anche in condizioni estreme. Con poco vento la barca è veloce e in alcune andature riesce a superare le velocità del vento reale.

C-Catamarans espone a Cannes anche l’ormai collaudato C-Cat 37, che tanto successo ha avuto in Italia e all’estero, ma in una versione che potremmo definire “beach” per quanto si potrà accostare a terra: con le due derive basculanti che rientrano negli scafi lasciando solo 15 cm di ingombro sotto le carene e due motori Fb Yamaha da 40 HP. Un dettaglio da notare che le derive, una volta chiuse restano sotto il pagliolato, non incidendo significativamente sugli spazi interni.

Scheda tecnica

Lunghezza scafo | Hull length 14.80 m
Lunghezza al galleggiamento | Waterline length 14.80 m
Baglio massimo | Maximum Beam 7.30 m
Dislocamento | Displacement 9.70 t
Dislocamento a pieno carico | Full load displacement 13.00 t
Immersione | Immersion 0,90/2.20 m
Altezza totale | Total height 21.00 m
Altezza albero | Must height 19.70 m
Motorizzazione | Engine 2 x 35 S Drive Hp
Serbatoi acqua dolce | Water tank 300 l
Serbatoi carburante | Fuel Tank 2 x 270 l

Superficie Velica | Sail surface

Randa | Mainsail 84 m²
Fiocco autovirante | Self tacking Jib 40 m²
Genoa 53 m²
Gennaker 125 m²
Code 0 100 m²
Spi parasailor 165 m²

Interni
Cabine | Cabins 3 | 4 | 4 + 1
Bagni | Toilets 2 | 2+1

Progetto | Project
Architectural Design François Perus

Cantiere | Shipyard
Comar Yachts – C-Catamarans

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here