SHARE

Marina di Ravenna- (Fonte AICO) Si è concluso con la vittoria del Centro Nautico Bardolino il Campionato Italiano Optimist a Squadre, svoltosi dal 20 luglio al Circolo Velico Ravennate di Marina di Ravenna. La finale si è disputata tra la squadra di Bardolino e il Circolo della Vela Muggia che, dopo un’ultima prova estremamente equilibrata e combattuta fino all’ultima boa, si è visto sconfitto per 2 a 1. Terzo posto per il Tognazzi Marine Village, che ha vinto 2-1 la finale per il gradino più basso del podio contro il Circolo Vela Bellano, al quale è stato assegnato il Trofeo Pisoni. La Coppia Flavio Marendon è invece andata al quinto classificato, la squadra della Fraglia Vela Riva. Dopo Marina di Ravenna, gli occhi saranno puntati sulle acque del Lago di Ledro, dove dal 23 al 27 agosto si svolgerà il Campionato Europeo Team Race, al quale in rappresentanza dell’Italia parteciperà uno tra i 16 team che hanno disputato l’Italiano.

“Il campionato italiano team race – commenta il vice presidente del CVR Matteo Plazzi – é stato il cuore, dal punto di vista tecnico, di dieci giorni di grande vela dedicata allpOptimist. Ha seguito il Trofeo Raul Gardini e preceduto il Trofeo Kinder Joy of Moving che riempirà il bacino di Marina di Ravenna con oltre 450 timonieri. Complimenti alla squadra di Bardolino, combattiva fino alla fine. Non era un risultato scontato”.

Concluso il campionato a squadre, ora il Circolo Velico Ravennate si prepara a ospitare la quarta tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving, in programma da domani al 25 luglio.

“Il Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving non è solo una regata – dichiara Walter Cavallucci, segretario nazionale classe AICO – ma è anche un momento di crescita personale. Per gli oltre 460 giovani velisti provenienti da tutta Italia abbiamo in programma anche un incontro speciale con Marco Gradoni, il tre volte campione mondiale Optimist, e un pomeriggio dedicato alla tutela ambientale”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here