SHARE

Anzio– Una delle regate d’altura più celebri del Tirreno, la Coppa Asteria, torna il 10-11 settembre prossimi per la sua XXXVI edizione. A organizzarla è il Circolo della Vela di Roma, che la istituì nel 1968 su iniziativa del Prof. Luigi Coari.

La Coppa Asteria è stata una regata che ha visto tra i vincitori barche e timonieri prestigiosi, tra i quali l’indimenticabile Ammiraglio Agostino Straulino, e proprio al “signore del mare e padrone del vento” è stato intitolato il Trofeo messo in palio dallo Stato Maggiore della Marina Militare Italiana per il primo in tempo reale anche per Le iscrizioni sono aperte alle imbarcazioni stazzate ORC e IRC, anche per il 2022.

La Coppa Asteria è una regata d’altura di circa 120 miglia che prevede una rotta particolamente tecnica e paesaggisticamente interessante con partenza da Anzio, passaggio dalle isole di Ponza e Ventotene per poi rientrare ad Anzio.

Le iscrizioni sono aperte alle imbarcazioni stazzate ORC e IRC (standard o semplificato), con lunghezza maggio di 9 metri, anche per due persone di equipaggio.
In onore di Straulino e delle barche di altura che timonava all’epoca, l’associazione Half Ton Class Italia insieme al Circolo della Vela di Roma metterà in palio i trofei IOR Classic ”Città di Anzio”, dedicato a tutte le imbarcazioni IOR (che regateranno con stazza IRC).

La manifestazione è organizzata dal Circolo della Vela di Roma con la collaborazione del Nettuno Yacht Club, di Half Ton Class Italia e Vele al Vento, e il supporto tecnico della Marina di Nettuno e del Marina di Capo d’Anzio.

PROGRAMMA

Venerdi 9 settembre 2022
Ore 09:00 – 14:00 – Registrazione ed eventuali controlli di stazza

Sabato 10 settembre 2022
Ore 08:30 Skipper Meeting presso il Circolo della Vela di Roma
Ore 09:55 – Segnale di Avviso

Domenica 11 settembre 2022
Ore 19:00 tempo limite della regata
Al termine degli arrivi cerimonia di premiazione presso il Circolo della Vela di Roma

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here