SHARE

Puerto Portals– Phoenix si aggiudica la terza tappa della 52 SUPER SERIES a Puerto Portals, Maiorca. Hasso Plattner porta i suoi uomini alla vittoria finale e in testa alla classifica generale del circuito. Sled di Takashi Okura è secondo, dopo aver lottato per il titolo fino all’ultimo. Provezza si aggiudica il bronzo, grazie ad un’ultima giornata da incorniciare, Ergin Imre festeggia con i suoi.

Portals è terra di conquista per Phoenix. La barca di Hasso Plattner è arrivata con non pochi problemi di settaggio della barca, si è lavorato anche di notte per esser al meglio. Il tattico, il fuoriclasse e olimpionico australiano Tom Slingsby, se la gioca sempre con tutti fino in fondo, e alla fine il risultato è arrivato.
Dieci regate disputate con una “media di realizzazione” altissima che ha sfiancato gli altri contendenti, tra questi Sled di Takashi Okura, che fino a ieri aveva ancora delle velleità di vittoria.
Il secondo posto per Francesco Bruni e Murray Jones è comunque un ottimo risultato. Provezza di Ergin Imre chiude terza posizione in rimonta. Quando le condizioni meteo rientrano nel “range classico” di Palma, la “carta Nacho Postigo” è un bel jolly, soddisfazione per tutto il team turco.

Quantum può recriminare il fatto di esser partita lenta, una bella rimonta, persa nell’ultimo giorno a favore di Provezza, pensieri e riflessioni per Hutchison e compagni, la vetta della generale del circuito, per ora non è più di casa. Interlodge inizia forte ma poi si perde nel traffico, non è semplice gestire il tutto. Platoon vince una prova ma in mezzo tanti alti e bassi, una settimana difficile per il team tedesco. Alegre di Andy Soriano ci ha abituati a prestazioni estreme, alcune male altre superlative, come l’ultima prova di questo evento. Gladiator e Vayu hanno sprazzi di qualità, due profili diversi, entrambi con tanta voglia di far bene e di divertirsi in un contesto di altissimo livello, bravi.

Le 52 Super Series fanno ora rotta verso la Toscana, per SCARLINO 52 SUPER SERIES SAILING WEEK, dal 26 settembre al 1 ottobre.

Puerto Portals 52 SUPER SERIES Sailing Week classifica finale
1 PHOENIX (RSA), Hasso & Tina Plattner, 1,3,1,8,1,4,2,1,2,2 p.25
2 SLED (USA), Takashi Okura, 2,2,4,4,3,1,5,2,8,5 p.36
3 PROVEZZA (TUR), Ergin Imre, 3,8,5,5,4,5,1,7,1,3 p.42
4 QUANTUM RACING (USA), Doug De Vos 8,6,7,2,2,2,3,3,7,4 p.44
5 INTERLODGE (USA), Austin & Gwen Fragomen, 4,1,3,3,9,3,8,6,5,8 p.50
6 PLATOON (GER), HarmMÜLLER-SPREER 5,4,8,1,5,7,4,5,6,6 p.51
7 ALEGRE (GBR), Andy Soriano, 6,7,2,7,7,8,7,4,3,1 p.52
8 GLADIATOR (GBR), Tony Langley, 7,5,6,9,6,9,9,4,7 p.71
9 VAYU (THAI), Familia Whitcraft, 9,9,9,6,8,6,6,8,9,9 p.79

Classifica generale delle 52 SUPER SERIES
1 PHOENIX (RSA), Hasso & Tina Plattner, 27,42,25 p.94
2 QUANTUM RACING (USA), Doug De Vos 19,33,44 p.96
3 PLATOON (GER), Harm MÜLLER-SPREER 26,40,51 p.117
4 SLED (USA), Takashi Okura, 43,5, 41, 36 p.123,5
5 ALEGRE (GBR), Andy Soriano, 43,41,52 p.136
6 PROVEZZA (TUR), Ergin Imre, 61,54,42 p.157
7 INTERLODGE (USA), Austin & Gwen Fragomen, 39,71,50 p.160
8 VAYU (THAI), Familia Whitcraft, 45,54,79 p.178
9 GLADIATOR (GBR), Tony Langley, 60,73,71 p.204

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here